COSTA RICA
15.05.13 - 10:000
Aggiornamento : 24.11.14 - 17:45

Il doga, lo yoga per cani e padroni

Questa disciplina porterebbe benefici per la salute sia dell’uomo che degli animali

SAN JOSE’ – Se possedete un cane e avete una certa familiarità con le pratiche new age saprete sicuramente cos’è il doga. Per tutti gli altri, si tratta di una particolare forma di yoga, da praticare in compagnia del proprio cane (chiara l’etimologia: dog + yoga = doga).

Una pratica nata negli Stati Uniti, in particolare a Nwe York, ma che si sta diffondendo in molte altre parti del mondo. In Costa Rica, ad esempio, l’istruttrice Marcela Castro tiene grandi sedute nei parchi o sulle spiagge alle quali partecipano decine di coppie cane-padrone. Il doga, a quanto pare, farebbe bene non solo all’uomo, ma anche al cane. Fido, infatti, trarrebbe vantaggi diretti come lo stretching della colonna vertebrale, delle zampe o dei muscoli della schiena.

Ma non solo: grazie al doga molti cani hanno iniziato a cambiare comportamento, diventando meno aggressivi e più socievoli. In particolare, poi, il doga aumenta la confidenza nel rapporto con il padrone, cementando la relazione tra l’uomo e il cane.

Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile