STATI UNITI
29.01.13 - 10:000
Aggiornamento : 29.10.14 - 14:19

Poncho, il cane che guida il fratello cieco

Gonzo non vede più, ma continua a correre e a trainare la slitta

JEFFERSON – La solidarietà tra fratelli è un sentimento ben conosciuto anche dagli animali e, in particolare, dai cani. L’ennesima storia di unione e fratellanza ci arriva da Jefferson, cittadina dello stato del New Hampshire, negli Stati Uniti, ed ha per protagonisti Pocho e Gonzo, due cani da slitta molto speciali che vivono nel Muddy Paw Sleg Dog Kennel, canile che offre vari servizi ai turisti tra cui marce in slitta che possono durare anche tutta la notte.

Poncho e Gonzo vivevano una normale vita da cane da slitta, fino a quando quest’ultimo ha iniziato progressivamente a diventare cieco. Il cane, però, non voleva separarsi dal fratello e desiderava continuare a correre con lui. Per riuscirci, ha iniziato a farlo con la testa girata verso destra, verso Poncho, orientandosi con l’udito e l’olfatto. Nei momenti di maggiore difficoltà, Gonzo si appoggia su Poncho, che lo guida.

“Una volta – ha raccontato il padrone dei due cani - Gonzo non si era accorto di essere sul costone di una roccia ed era scivolato; Poncho lo afferrò al volo e lo tirò su, dopodiché ripresero a correre come se nulla fosse”.   

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile