porsche.com
STOCCARDA
25.11.21 - 08:000

Porsche, anche la Taycan diventa GTS

Nuova versione dell’elettrica sportiva della casa tedesca

Porsche continua a battere il ferro caldo della Taycan svelando la nuova versione GTS, Gran Turismo Sport, sigla che la casa tedesca ama utilizzare sin dai suoi primi successi degli anni ’60. La sportiva elettrica della compagnia di Stoccarda presenta novità importanti sia sul piano tecnico che su quello estetico e del comfort.

Tra le novità più interessanti rientra di sicuro il tetto panoramico Sunshine Control, optional che prevede un tetto in vetro con pellicola a cristalli liquidi che si oscura semplicemente premendo un tasto: la chicca sta nel fatto che il vetro è diviso in 9 segmenti che possono essere oscurati singolarmente per personalizzare la luminosità all’interno della vettura. In quanto a sostanza, la Taycan GTS si presenta con un motore da 440 kW, pari a 598 Cv, di potenza di picco in overboost quando si attiva il Launch Control: con questa funzione, la Porsche accelera da zero a 100 km/h in 3’’7, raggiungendo i 250 km/h di velocità massima. Ma successivamente al lancio sul mercato della Taycan GTS - previsto per la prossima primavera - Porsche realizzerà anche la versione GTS Sport Turismo che avrà un motore ancora più potente.

L’autonomia dichiarata dalla casa tedesca per la Taycan GTS è di 504 km nel ciclo WLTP e tra i 524 e i 625 km in ciclo urbano. Quanto al resto la nuova GTS si distingue dalle altre Taycan anche per un aggiornamento delle sospensioni pneumatiche adattive e la possibilità per il cliente di richiedere il posteriore sterzante. Inoltre, la GTS avrà un altro suono: Porsche ha infatti realizzato un nuovo sound virtuale per la nuova versione della Taycan.        

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Mobilità
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile