Mercedes-benz.com
STOCCARDA
18.09.21 - 08:000

Vision AVTR, la Mercedes che “legge il pensiero”

Presentato il concept che mira a decifrare l’attività cerebrale del conducente  

Guidare l’auto con il pensiero. È questo il sogno che Mercedes sta provando ad attuare con il progetto Vision Avtr presentato al Salone di Monaco di Baviera. Il sistema Avtr si basa su un’intelligenza artificiale in grado di entrare in simbiosi con il conducente, permettendogli di guidare l’auto senza il bisogno di utilizzare mani e piedi.

L’Avtr si basa sull’azione di una “brain-computer interface”, una sorta di fascia che si indossa attorno alla testa una volta in auto e che è in grado di decifrare l’attività celebrale del pilota quando questi guarda il cruscotto, dotato a sua volta di speciali punti-luce. In base alla lettura dell’attività cerebrale e allo sguardo del conducente, dunque, l’auto potrà non solo accendersi e spegnersi, ma anche effettuare particolari manovre.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Mobilità
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile