pixabay.com
SAN CARLOS
24.04.21 - 07:000

Guida autonoma, la svolta di Tesla: sensori obsoleti

Il nuovo sistema si baserà solo su dati raccolti dalle videocamere  

Niente più radar nelle auto a guida autonoma Tesla, la nuova versione dell’Autopilot messa a punto dalla casa californiana si baserà esclusivamente su dati raccolti da telecamere intelligenti. Lo ha annunciato Elon Musk, spiegando che l’edizione 9.0 del Full Self Driving System realizzato dagli ingegneri Tesla rappresenterà un passo avanti di grande importanza per le self driving car. Le Tesla prodotte fino a oggi erano dotate di un radar anteriore, funzionante in base ai dati raccolti da otto telecamere e dodici sensori a ultrasuoni.

Nel nuovo Autopilot, però, i sensori spariranno. L’intelligenza artificiale lavorerà esclusivamente sulle immagini raccolte dalle telecamere: una soluzione che, secondo Musk, permetterà alle Tesla di affrontare meglio situazioni complesse come l’attraversamento di incroci e di viaggiare sicuri in qualunque condizione meteorologica.   

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Mobilità
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile