Kia svela la nuova filosofia di design e tutte le immagini della EV6
Kia
+1
Seul
20.03.21 - 09:000
Aggiornamento : 14:16

Kia svela la nuova filosofia di design e tutte le immagini della EV6

di Redazione

La EV6 è stata progettata secondo la nuova filosofia di design del marchio «Opposites United» (Unire gli opposti), ispirata dal contrasto tra la natura e l’umanità. Al centro di questa filosofia di design c’è una nuova identità visiva che evoca forze positive ed energia naturale, con combinazioni contrastanti tra elementi stilistici netti e forme scultoree.

Sfoggiando un design distintivo ispirato a quello dei crossover e basato sulla nuovissima Piattaforma Modulare Elettrica Globale (E-GMP), la EV6 è il primo BEV dedicato progettato secondo la nuova filosofia di design, che esprime la nuova svolta di Kia incentrata sull’elettrificazione.

«Come primo veicolo elettrico dedicato di Kia, la EV6 è una dimostrazione di design progressivo e a misura di persona e di potenza elettrificata. Crediamo fermamente che la EV6 sia un modello estremamente interessante e importante per il nuovo mercato delle EV», ha dichiarato Karim Habib, Senior Vice President e Head of Kia Global Design Center. «Con la EV6 abbiamo voluto creare un design distintivo e di forte impatto attraverso dettagli ricercati e high-tech combinati con volumi puri e spaziosi, garantendo al contempo uno spazio unico come veicolo elettrico futuristico.» 

«Opposites United»: la filosofia di design per tutti i futuri veicoli Kia


Kia

La filosofia di design «Opposites United» (Unire gli opposti) debutta con la EV6 e anticipa il design dei prossimi modelli Kia. La filosofia si basa su cinque pilastri fondamentali: «Bold for Nature» (audacia per la natura), «Joy for Reason» (gioia per la ragione), «Power to Progress» (potenza per il progresso), «Technology for Life» (tecnologia per la vita) e «Tension for Serenity» (tensione per la serenità).

Bold for Nature (audacia per la natura) si ispira all’interazione con la natura e si caratterizza per dettagli, forme e proporzioni che si trovano sia in natura che nel mondo urbanizzato. Questo pilastro di design crea strutture e finiture organiche e allo stesso tempo tecniche per gli interni del veicolo; il design degli esterni è caratterizzato da una combinazione di linee nette e semplici con superfici audaci e diverse tra loro.

Joy for Reason (gioia per la ragione) si incentra sulle sensazioni e le atmosfere dei futuri veicoli di Kia. Nei design del futuro si fonderanno l’emotivo e il razionale, creando veicoli che influiscono sull’umore dei passeggeri regalando relax e ispirazione. A questo pilastro si dovrà in futuro l’adozione di nuovi materiali organici e colori più arditi per esprimere un senso di giovinezza e giocosità.

Power to Progress (potenza per il progresso) si fonda sugli attuali punti di forza del design del marchio. Sfruttando e sviluppando le competenze e l’esperienza acquisite durante il recente periodo di trasformazione di Kia incentrato sul design, i design e le configurazioni dei futuri prodotti Kia continueranno a evolversi. I progetti futuri attingeranno all’esperienza e alla creatività per inventare e innovare anche nel design.

Technology for Life (tecnologia per la vita) è il pilastro che porta Kia ad adottare nuove tecnologie e sviluppare innovazioni per favorire le interazioni positive tra gli esseri umani e le macchine. I nuovi veicoli del marchio adotteranno una user experience (UX) all’avanguardia sfruttando il design e le innovazioni relative a illuminazione, sensazioni e connettività in auto per aiutare i clienti a comunicare con la loro auto.

Tension for Serenity (tensione per la serenità) richiama la tensione tra forze opposte e contrasti creativi, esprimendo l’equilibrio del design ottenuto dall’incontro di due forze opposte. Questo pilastro esprime concetti di design che colpiscono e usano dettagli decisi e high-tech per creare tensione superficiale e realizzare una visione di design armoniosa e orientata al futuro.

«Vogliamo che i nostri prodotti garantiscano un’esperienza istintiva e naturale che migliori la vita quotidiana dei nostri clienti». «Il nostro intento è quello di progettare l’esperienza fisica del nostro marchio e di creare veicoli elettrici originali, creativi ed entusiasmanti.» Le idee dei nostri designer e gli obiettivi del marchio si stanno avvicinando sempre di più, come non era mai successo prima, mettendo i clienti al centro del nostro operato, aspetto che influenza ogni decisione che prendiamo», ha aggiunto Karim Habib.

Design degli esterni: un design per un veicolo elettrico orientato al futuro caratterizzato da dettagli high-tech

Il design degli esterni della EV6 è una potente rappresentazione del pilastro «Power to Progress». In quanto evoluzione dei punti di forza del marchio relativamente al design, la EV6 è il risultato delle competenze e dell’esperienza acquisite da Kia durante la sua trasformazione incentrata sul design e mirata a esplorare il futuro.

Sull’anteriore le caratteristiche luci diurne si distinguono per un aspetto elegante e moderno. Sono parte del «volto digitale da tigre» che caratterizzerà l’era elettrificata di Kia richiamando idealmente il design della «calandra a naso di tigre». Il design dei fari comprende anche un modulo luminoso dinamico e «sequenziale». Più in basso, una presa d’aria rende visivamente più ampia la parte anteriore dell’auto, sottolineandone l’aspetto high-tech. Per una migliore aerodinamica l’ottimizzazione del flusso d’aria proveniente dall’anteriore prevede che l’aria sia incanalata sotto il pianale dell’auto uscendo dalle prese d’aria.

Il profilo laterale mostra un’estetica ispirata ai crossover con un design moderno, raffinato e aerodinamico. Questi contrasti con le linee nette e i dettagli high-tech mirano a creare un senso di tensione nel design complessivo. Il parabrezza che scorre verso l’indietro dà un senso di dinamismo e risolutezza, mentre le fiancate posteriori dalle linee marcate aggiungono volume. Una linea di carattere scorre lungo la parte inferiore delle portiere e crea una curva verso l’alto diretta verso i passaruota posteriori, allungando visivamente il profilo dell’auto.

Il design della parte posteriore del veicolo, che contribuisce a ottenere prestazioni aerodinamiche superiori, si distingue per un montante c inclinato con rifiniture nere che rendono visivamente più ampio il vetro del finestrino. Il grande spoiler sul tetto dirige l’aria in basso, verso un altro spoiler rialzato posto sopra al distintivo gruppo ottico posteriore di quest’auto. 

La EV6 è il frutto di un’intensa collaborazione tra tutte e tre le agenzie di design della rete globale di Kia, con sede a Namyang (Corea), Francoforte (Germania) e Irvine (California, USA).

 

Design degli interni: interni moderni e spaziosi per l’era delle EV


Kia

Il design degli interni è un prodotto inconfondibile dell’era dell’EV: la piattaforma dedicata di Kia (E-GMP), infatti, rende possibile ottenere interni più spaziosi rispetto a quelli dei precedenti veicoli elettrici di Kia sviluppati utilizzando la vecchia architettura del veicolo. Il design degli interni della EV6 si distingue per un uso innovativo dello spazio garantendo così un’esperienza unica nello spazio e nella guida.

Uno degli elementi più interessanti dei nuovi interni è uno schermo curvo e ad alta risoluzione che riporta le informazioni del sistema di navigazione e multimediale AVN. Il linguaggio semplice delle forme dell’ampio schermo curvo e del cruscotto minimale conferisce agli ambienti un senso di ariosità. Estendendosi dal volante verso il centro dell’auto, lo schermo si divide in due sezioni: un quadro strumenti posto di fronte al conducente e un sistema di infotainment e navigazione sopra la console centrale. Grazie alla sua ampiezza, lo schermo crea un’esperienza immersiva per il conducente, mentre il numero ridotto di pulsanti fisici essenziali assicura un’esperienza di guida ordinata e piacevole.

Al di sotto dello schermo AVN sono presenti dei «pulsanti» aptici che permettono ai passeggeri di regolare le impostazioni di riscaldamento, ventilazione e climatizzazione. Sotto questo pannello, il cruscotto si incurva verso la parte anteriore dell’auto, creando un senso di spazio e ariosità per i passeggeri anteriori.

I sedili sono slanciati, leggeri e innovativi e sono rivestiti con tessuti moderni, visivamente accattivanti e robusti creati a partire da materiali plastici riciclati, che contribuiscono anch’essi al senso di apertura all’interno dell’abitacolo.

La EV6 sarà presentata in anteprima mondiale entro fine marzo 2021, durante uno speciale evento online.

Kia
Guarda tutte le 5 immagini
TOP NEWS Mobilità
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile