Mazda.com
FUCHU
28.05.20 - 08:000
Aggiornamento : 15:52

Mazda 6, tante versioni grazie al 6 cilindri in linea

Il nuovo motore fondamentale per la strategia della casa giapponese 

di Redazione

Mazda si muove e presto una nuova Mazda 6 potrebbe essere svelata sul mercato. Le indiscrezioni sul nuovo modello della casa giapponese si sprecano, di certo si sa che sarà una vettura iper-avanzata, con al cuore il nuovo motore sei cilindri in linea dotato del sistema SkyActiv-X. Si tratta di una tecnologia innovativa che promette le prestazioni dei motori a benzina, con consumi simili al diesel. Non solo, la nuova Mazda 6 verrà sviluppata su una piattaforma che permetterà alla casa dell’ellisse di realizzare versioni al tempo stesso ibride, mild-hybrid e diesel tradizionali.

A confermare questa prospettiva è stato il vicepresidente di Mazda Kiyoshi Fujiwara, che ha indicato il 6 cilindri in linea come l’unico sistema per realizzare motori di grande potenza, rispettando i vincoli legati alle emissioni e dando la possibilità agli acquirenti di scegliere versioni ibride. La prima Mazda 6 arriverà sul mercato nel 2022 e debutterà probabilmente nel Nord America. Ma lo sviluppo avviato da Mazda non si ferma al miglioramento delle proprie tecnologie. La casa giapponese, infatti, avvierà una collaborazione con Toyota, con cui potrebbe condividere la piattaforma Rwd, base di partenza per la produzione di berline a trazione posteriore come la Mazda 6 o la Lexus IS.

Ma la piattaforma Rwd potrebbe permettere di trasformare in realtà l’avveniristica Vision Coupé, che lasciò molti esperti a bocca aperta al Tokyo Motor Show del 2017. Parallelamente, la casa giapponese ha annunciato che entro il 2025 procederà a potenziare i propri veicoli elettrici e ad affiancare versioni elettriche dei modelli tradizionali già in commercio.    

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Mobilità
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile