La voce del Gambarogno
GAMBAROGNO
24.10.19 - 09:350

Ecco cosa ci fa quello strano radar germanico ai bordi della strada

Non è passata inosservata la presenza di un singolare apparecchio lungo la “cantonale”, a Magadino. Svelati i retroscena

GAMBAROGNO – Uno strano apparecchio. Una specie di radar. Imponente. Ben visibile. Legato a un veicolo con targhe germaniche. Non è passata inosservata, di recente, la presenza di un singolare apparecchio ai bordi della strada cantonale, a Magadino. «Noi non c’entriamo nulla – spiegano dall’Ufficio stampa della polizia cantonale –. È una questione legata all’Esercito».

La vicenda è stata messa in risalto dal blog “La voce del Gambarogno”. E trova una spiegazione plausibile ed esaustiva nelle parole di Kaj-Gunnar Sievert, portavoce dell’Esercito. «L’apparecchio sottolinea – riguarda un progetto noto, che armasuisse sta sviluppando con Skiguide e un fornitore specializzato tedesco».

Già. Ma a quale scopo? «Tale progetto è finalizzato al miglioramento della sicurezza aerea. Nel frattempo sono in corso delle misurazioni passive, tramite antenne mobili provvisorie».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Mobile Report
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile