STATI UNITI
11.06.14 - 07:000
Aggiornamento : 25.11.14 - 00:25

Crociata pro-hamburger negli Usa, voi provate quelli di ceci

I repubblicani contro Obama per la sua lotta contro il junk food: ecco una soluzione gustosa

WASHINGTON – Cosa c’è di più americano di un hamburger? Nulla, probabilmente. Ed ecco perché negli Usa un gruppo di esponenti del Partito Repubblicano sta duramente osteggiando la scelta del presidente Barack Obama di obbligare le scuole a sostituire i cibi grassi con frutta e verdura. “Gli americani sanno scegliere”, dico i repubblicani. Sarà, ma forse non sanno che ci sono alternative più sane e ugualmente gustose al junk food.

È il caso, ad esempio, degli hamburger di ceci, molto facili da preparare. Cuocete 500 gr di ceci, poi scolateli e metteteli in un mixer con uno spicchio d’aglio, uno scalogno tritato, due cucchiaini di senape, due uova, un cucchiaino di zenzero grattugiato, due fette di pancarré a cubetti, sale e pepe. Frullate fino a ottenere un composto granuloso, poi mettetene metà in una ciotola e continuate a frullare quello che resta fino a ottenere una diventi una crema liscia.

Riunitela alla metà granulosa e amalgamatela, poi formate degli hamburger (se ne dovrebbero formare 8) e cuoceteli su una bistecchiera molto calda. Serviteli poi con insalata, pomodoro o con i condimenti che più vi aggradano.  

Potrebbe interessarti anche
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report