MONDO
17.05.18 - 14:220

Pronti, via: arriva YouTube Music

Debutto il 22 maggio negli Stati Uniti e in altri cinque mercati. L'Europa potrebbe essere il prossimo

MOUNTAIN VIEW - Il debutto è atteso per il prossimo martedì. Google lancia la sfida a Spotify: il 22 maggio  arriva YouTube Music, servizio di musica streaming che aspira a guadagnarsi un ruolo di primo piano nel settore. 

Una versione base gratuita, una versione premium al prezzo di 9,99 dollari al mese, fruibile al momento solo negli Stati Uniti e in Messico, Corea del Sud, Nuova Zelanda, Australia: con la promessa di avviare prestissimo il canale anche in Europa. 

L’annuncio è arrivato ieri tramite un post sul blog di Alphabet, dove si precisa che «YouTube è stato creato per i video, non solo per la musica. Martedì 22 maggio cambieremo la situazione introducendo YouTube Music, un nuovo servizio di streaming musicale fatto per la musica con la magia di YouTube: rendere il mondo della musica più facile da esplorare e più personalizzato che mai. I giorni dei salti avanti e indietro tra più applicazioni musicali e YouTube sono finiti».

Disponibili «canzoni ufficiali, album, migliaia di playlist e radio d’artista, oltre all’incredibile catalogo di remix, performance dal vivo, cover e video musicali che non si possono trovare altrove, tutti semplicemente organizzati e personalizzati».

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile