Keystone
STATI UNITI
31.08.17 - 15:530

«L'iPhone si comanderà con i gesti»

In attesa del nuovo lancio del 12 settembre si rincorrono le indiscrezioni sulle novità del melafonino

LOS ANGELES - Continuano le indiscrezioni in vista del lancio del nuovo iPhone previsto per il 12 settembre, che ne celebrerà i 10 anni di vita. Secondo Bloomberg, Apple potrebbe cambiare il modo in cui si usa il dispositivo eliminando il tasto Home che sarà sostituito da comandi gestuali.

Stando ad alcune immagini e alle indiscrezioni raccolte, uscirebbe di scena anche il lettore delle impronte digitali sostituito da un sensore per il riconoscimento facciale.

Lo schermo, di tipo Oled, avrà cornici sottilissime e si estenderà per quasi tutta la superficie frontale dello smartphone come già visto sui modelli 'top' di Samsung e Lg. In basso non ci sarà più il pulsante Home, sostituito da 'gesture': per accedere alla schermata Home bisognerà far scorrere il dito dal basso verso il centro dello schermo, ad esempio, mentre per chiudere una app occorrerà eseguire lo stesso gesto fino alla parte alta del dispositivo.

Nella bordo superiore troveranno posto il sensore 3D per il riconoscimento del volto, utile per autorizzare i pagamenti con Apple Pay, un sensore a infrarossi per il riconoscimento facciale in condizioni di scarsa illuminazione, e la fotocamera 'smart'. La barra di stato, con le informazioni su segnale, batteria e altro, si sposterà dal bordo superiore ai lati.

L'iPhone del decennale sarà presentato insieme agli iPhone 7s e 7s Plus, i tradizionali aggiornamenti annuali del dispositivo, in un evento in programma il settembre dove sono attesi anche l'Apple Watch di quarta generazione e una Apple TV 4K.
 
 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
TOP NEWS Finanza
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report