Keystone
STATI UNITI
10.02.18 - 18:040

Stockton introduce un reddito di base universale

Il nuovo sindaco 27enne vuole testare l'idea su almeno 100 famiglie con un importo mensile di 500 dollari

NEW YORK - Una teoria economica sostenuta da Milton Friedman e Martin Luther King sta per essere messa alla prova in California. Michael Tubbs, il nuovo sindaco di Stockton, ha annunciato che la città, di recente dichiarata la più pericolosa degli Usa, sarà anche la prima in America a garantire un reddito di base di 500 dollari ad almeno cento famiglie.

L'economista libertario Friedman aveva proposto il reddito di base universale come alternativa ai sussidi del welfare che a suo avviso disincentivavano i poveri a lavorare.

Tubbs, che ha 27 anni, ha detto di essersi ispirato a "Where Do We Go from Here: Chaos or Community", il libro in cui il padre dei diritti civili aveva invocato la necessità del «reddito di cittadinanza» decenni prima che la teoria venisse rilanciata da economisti e imprenditori visionari come il capo di Tesla, Elon Musk.

«Mi sono sempre chiesto cosa fosse successo a quell'idea», ha detto il sindaco eletto nel 2016. Tubbs ha trovato un partner pronto a finanziarlo nell'Economic Security Project, un'ente filantropico che finanzia ricerche sulle teorie economiche anti-povertà. Chris Hughes, il capo del gruppo e un co-fondatore di Facebook, si è impegnato a donare un milione di dollari.

Tubbs ha ammesso che finora l'iniziativa è modesta, ma meglio di niente. Si è deciso ad agire alla luce dell'alto tasso di disagio sociale di Stockton, che nel 2013 dichiarò bancarotta perchè aveva finito i fondi per pagare le pensioni e dove l'anno scorso quasi un quarto dei 307 mila abitanti viveva sotto la linea della povertà.

Ancora da definire chi sarà selezionato per beneficiare del progetto che dovrebbe partire nel prossimo autunno. L'esperimento non abolisce i sussidi del welfare come prescritto da Friedman e l'annuncio di Stockton ha provocato una levata di scudi della destra. «Ecco cosa vogliono i socialisti», ha detto il commentatore Bill O'Reilly: «Un reddito garantito per tutti, e se non lo guadagni te lo regalano». Tubbs ha replicato che l'obiettivo è di rendere il reddito di base alla portata di tutti, anche dei non poveri: «La parola chiave è universale: puoi averlo tu come posso averlo io».
 
 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Tags
reddito
base
stockton
tubbs
reddito base
friedman
base universale
sindaco
dollari
TOP NEWS Finanza
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report