TOKYO
03.08.12 - 20:540

Toyota: ex numero uno in rimonta, boom utili e vendite

TOKYO - Toyota torna a correre a pieno regime mettendosi alle spalle gli effetti del devastante sisma/tsunami dell'11 marzo 2011: la conferma è nel maggiore utile operativo degli ultimi 4 anni segnato ad aprile-giugno (353,1 miliardi di yen contro la perdita di 108 miliardi di yen) e sostenuto da vendite più che raddoppiate, a 2,27 milioni di vetture.

Il gruppo di Nagoya accantona profitti netti per 290,35 miliardi di yen (3 miliardi di euro) dagli 1,16 miliardi di 12 mesi fa. Al dato, che batte le stime di 250 miliardi degli analisti, si somma il balzo dei ricavi del 60%, a 5'502 miliardi di yen, malgrado l'effetto superyen che comprime la redditività.

L'andamento più che positivo sui mercati nordamericani e asiatici grazie alla forte domanda dei modelli Camry e Prius, spinge Toyota, in una mossa che rimarca l'ottimismo sul futuro, a fissare l'obiettivo record di produzione per il 2012 di 10,05 milioni di veicoli, con l'obiettivo di vendite rivisto all'insù di 180'000 unità, a 9,76 milioni.

Confermati gli obiettivi gestionali del 2012-23: utili netti e operativi per 760 e 1.000 miliardi di yen, su ricavi per 22'000 miliardi (18,4% sul 2011-12), in base a proiezioni di un dollaro fermo a 80 yen per l'anno fiscale in corso e di un euro rivisto a quota 101 (da 105).



ATS
Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Potrebbe interessarti anche
Tags
miliardi
yen
miliardi yen
toyota
vendite
tokyo
TOP NEWS Finanza
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report