Keystone
REGNO UNITO
11.02.18 - 13:190

La linea di Governo sulla Brexit «non è chiara»

Secondo un sondaggio, il 74% dei cittadini britannici appare disorientato dalle intenzioni politiche della May

LONDRA - Restano oscuri per gli elettori britannici - in attesa del nuovo discorso d'indirizzo sulla Brexit annunciato in pompa magna dalla premier Theresa May fra tre settimane - gli obiettivi perseguiti dal governo conservatore nei negoziati con Bruxelles verso il divorzio dall'Ue. Lo rimarca un sondaggio realizzato dall'istituto Bmg per conto dell'Independent, quotidiano online filo-europeista.

Il 74% appare disorientato, con un 35% che definisce «non molto chiare» le intenzioni del governo May e un 39% «per nulla chiare», mentre un 14% le accredita come «abbastanza chiare» e solo un 3% come «molto chiare».

Le percentuali si riproducono con cifre analoghe sui singoli dossier negoziali, dai futuri rapporti commerciali con l'Ue ai confini fra Irlanda e Irlanda del Nord. Solo sui diritti post Brexit dei cittadini europei la quota degli incerti scende un po', al 62%.
 
 

Commenti
 
Tags
brexit
governo
may
TOP NEWS Estero
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report