Fotolia
STATI UNITI
11.07.18 - 06:000

Prima va a zigzag poi a sbattere: alla guida dell'auto c'era una bimba di 9 anni

Insieme a lei a bordo della vettura c'era un altro bambino, di soli 7 anni. Avevano trovato le chiavi e deciso di andare a farsi un giro

DES MOINES - Un conducente decisamente insolito, quello che gli agenti della polizia di Des Moines si sono trovati davanti lunedì mattina: a bordo dell'auto che procedeva zigzagando per le strade della città c'erano due bambini, di 9 e 7 anni.

Una chiamata è giunta al 911 intorno alle 8.30:  la polizia è stata avvertita della presenza di una vettura apparentemente fuori controllo. Alla guida c'era la bimba, che ha ignorato l'avvertimento della pattuglia - una pattuglia si è messa dietro la vettura e ha acceso le luci lampeggianti, invano - e ha proseguito nella sua corsa per sei isolati, prima di andare a sbattere. Una collisione lieve, che non ha provocato feriti. Non è stata rivelata l'identità dell'altro bambino né il suo sesso, la polizia ha spiegato solo che sono parenti.

«Per qualche ragione sono entrati in possesso delle chiavi a casa, hanno preso l'auto e sono partiti» ha spiegato a The Des Moines Register il portavoce della polizia, aggiungendo che quello che ha avuto luogo lunedì non è stato proprio un inseguimento, visto che i bambini «non stavano davvero fuggendo da noi». I due non avevano in mente una destinazione, stavano andando semplicemente a zonzo. 

Le autorità non hanno intenzione di prendere provvedimenti nei loo confronti: «Non li segnaleremo al tribunale per i minori. Lasceremo che la cosa si risolva come una questione genitoriale». I due bambini si sono molto spaventati, ha aggiunto il portavoce, sicuro che entrambi hanno capito di averla combinata grossa.

Potrebbe interessarti anche
Tags
auto
polizia
des moines
des
moines
bimba
vettura
bambini
guida
TOP NEWS Estero
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report