Keystone
MACEDONIA
14.06.18 - 09:210

Manifestazione contro il cambio del nome del Paese

Il presidente macedone Gjorgje Ivanov si è dichiarato contro l'accordo con Atene

SKOPJE - Una manifestazione di protesta contro l'accordo concluso dal premier Zoran Zaev con la Grecia per il cambio di nome del Paese in 'Repubblica di Macedonia del Nord' si è svolta ieri sera a Skopje davanti alla sede del parlamento macedone.

Tenuti a bada da un massiccio schieramento di poliziotti in assetto antisommossa, i dimostranti sventolando bandiere macedoni hanno scandito a lungo «traditori, noi abbiamo un nome ed è Macedonia».

L'intera zona, hanno riferito i media locali, è stata chiusa al traffico, con la manifestazione antigovernativa che si è conclusa pacificamente e senza incidenti.

Ieri il presidente macedone Gjorgje Ivanov si è dichiarato contro l'accordo con Atene, definito "anticostituzionale" e "dannoso per i cittadini macedoni", annunciando che non firmerà la relativa legge varata eventualmente dal parlamento.

Tags
manifestazione
nome
accordo
paese
cambio
TOP NEWS Estero
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report