Keystone
STATI UNITI
05.05.18 - 19:470
Aggiornamento 21:16

Hawaii: colate laviche su oltre 120 chilometri quadrati

Secondo gli scienziati è quasi impossibile prevedere quanto durerà l'eruzione del vulcano Kilauea. 10.000 le persone sfollate

3 mesi fa Erutta il Kilauea e la terra trema di nuovo
3 mesi fa Erutta il Kilauea: «Esalazioni potenzialmente letali»

HONOLULU - Hawaii in allerta. L'eruzione del vulcano Kilauea e numerose scosse di terremoto, fino a 400 inclusa quella più forte da oltre 40 anni, costringono le autorità a ordinare l'evacuazione di 10.000 persone.

E l'emergenza non sembra destinata a rientrare a breve: gli esperti ritengono che l'attività vulcanica e sismica continueranno ancora per diverso tempo.

Gli abitanti di Big Island, l'isola colpita, restano quindi in stato di emergenza anche se per ora i movimenti non hanno fatto scattare nessun allarme tsunami. '«Vedremo cosa Pele decide di fare, incrociamo le dita'», dicono riferendosi alla divinità hawaiana che, secondo la leggenda, viveva sulla cima del vulcano Kilauea.

«Fino a che non rileveremo uno stop dei movimenti della terra, è probabile che l'attività vulcanica continuerà», ha detto Tina Neal, scienziata del USGS Hawaii Volcano Observatory.

Kilauea è uno dei vulcani più attivi del mondo e uno dei cinque dell'isola: le colate laviche hanno finora coperto un'area di oltre 120 chilometri quadrati e secondo gli scienziati è quasi impossibile prevedere quanto durerà l'eruzione. La sua ultima eruzione risale al giugno del 2014 ed è andata avanti per mesi.

A preoccupare al momento sono gli elevati livelli di diossido di zolfo nell'area vicino al vulcano: timori che sono alla base delle migliaia di evacuazioni ordinate e che hanno fanno scattare anche restrizioni temporanea sui voli nell'area. Il gas può causare irritazioni alla pelle e difficoltà respiratorie.

Tags
hawaii
eruzione
vulcano
vulcano kilauea
colate laviche
area
chilometri quadrati
chilometri
TOP NEWS Estero
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report