Twitter
FRANCIA
16.04.18 - 18:130
Aggiornamento 19:25

Gasolio in mare a Mentone

Un violento odore di gasolio ha invaso il lungomare, alcuni passanti hanno avuto dei malori. Decretato lo stop alla balneazione

PARIGI - Le spiagge di Mentone, la località balneare francese al confine con l'Italia, saranno chiuse almeno fino a domani a causa di centinaia di litri di idrocaburi finiti in mare: è quanto scrive Nice-Matin precisando che oggi, verso le dodici, un «violento odore di masut o gasolio ha bruscamente invaso il lungomare di Mentone».

Secondo il giornale, l'odore era così forte e acre che alcuni passanti sulla passeggiata di Mentone hanno anche avuto dei malori. Secondo i primi elementi raccolti da Nice-Matin, un camion avrebbe rovesciato «diverse centinaia di litri di idrocarburi nel vallone di Carei che hanno raggiunto il mare al livello del (supermercato, ndr.) Casinò».

Il comune ha immediatamente decretato il divieto di balneazione a scopo precauzionale, tra le spiagge di Fossan e il Casinò, per una durata di minimo 24 ore.

Tags
mentone
gasolio
mare
odore
TOP NEWS Estero
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report