Carabinieri Napoli
ITALIA
16.04.18 - 16:020

Litiga con il coinquilino per la casa in disordine e lo accoltella

Protagonisti due cittadini dello Sri Lanka: uno è finito all'ospedale, l'altro in carcere

NAPOLI - È nato come una banale lite per la casa in disordine ed è finito in un accoltellamento. È l'episodio avvenuto nel centro di Napoli: protagonisti due uomini originari dello Sri Lanka che condividono un appartamento. L'aggressore è tornato a casa la scorsa notte e ha trovato la casa sottosopra: l'inquilino e altre persone stavano festeggiando in maniera apparentemente molto vivace il Capodanno cingalese.

Dalle parole si è passati presto ai fatti: il 55enne ha afferrato un coltello da cucina e ha colpito l'uomo, prima di essere bloccato dalle altre persone presenti.

Il ferito è stato trasportato in ospedale, dove è stato medicato e dimesso con una prognosi di 25 giorni. L'aggressore, invece, è stato arrestato dai Carabinieri e portato al carcere di Poggioreale. L'accusa nei suoi confronti è di tentato omicidio e lesioni personali aggravate.

Potrebbe interessarti anche
Tags
casa
disordine
TOP NEWS Estero
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report