Keystone
STATI UNITI
14.06.18 - 10:550
Aggiornamento 13:04

Dopo la lava e le pietre dal Kilauea ora piovono gemme

Si tratta di olivina, un minerale verde in cristalli di piccole dimensioni

HONOLULU - Dopo aver seminato per settimane caos e distruzione, il vulcano Kilauea alle Hawaii ora sembra quasi volersi scusare, restituendo in quantità un meraviglioso minerale verde, l'olivina. Dopo la lava e le pietre, ora dal cratere piovono gemme, un evento raro che sta affascinando i geologi.

Cristalli di piccole dimensioni sono stati trovati tra le rocce e la cenere delle recenti eruzioni e i flussi di lava. L'olivina, dal punto di vista chimico, è un minerale molto comune, si tratta infatti di silicati di ferro e magnesio. Trasportata in superficie sulle zone calde vulcaniche, essa spesso macchia le scure rocce magmatiche come il basalto con tonalità verde muschio.

Trovarla nella forma di graziosi pezzi che i gioiellieri possono riconoscere come una gemma chiamata peridoto è sorprendentemente raro, grazie in parte alla sua tendenza a disgregarsi molto rapidamente in piccoli granelli di sabbia.

Sembra che la violenza delle eruzioni abbia "sparato" il magma in alto nell'aria, dove le elevate temperature di cristallizzazione dei silicati di ferro e magnesio hanno permesso a questi ultimi di trasformarsi in olivina prima di ricadere a terra. In alto sono salite rocce calde fuse, in basso è caduta una pioggia di olivina.

Tuttavia un abitante delle Hawaii che riuscisse a raccogliere un gran numero di queste piccole pietre non si arricchirebbe di molto: l'olivina è una gemma molto bella allo sguardo ma non molto costosa.
 
 

Tags
olivina
lava
kilauea
pietre
piovono gemme
minerale
rocce
gemme
hawaii
TOP NEWS Estero
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report