Keystone
REGNO UNITO
12.03.18 - 21:580

Spia russa, agente nervino del gruppo Novichok

Per Theresa May «è altamente probabile che la Russia sia responsabile»

LONDRA - L'agente nervino usato a Salisbury nel tentativo di uccisione dell'ex spia russa Serghei Skripal e di sua figlia Yulia farebbe parte di un gruppo di sostanze denominate 'Novichok'. E' la conclusione preliminare delle indagini condotte in Gran Bretagna usata da Theresa May a sostegno delle suo accuse contro Mosca, secondo una nota diffusa da Downing Street con il testo completo del discorso ai Comuni.

Accuse poi espresse dalla premier in questi termini: «Sulla base dell'identificazione di questo agente chimico da parte di esperti di livello mondiale del Defence Science and Technology Laboratory di Porton Down (Gb), della nostra conoscenza del fatto che la Russia lo ha prodotto in passato ed è ancora in grado di produrlo, (...) il governo ha concluso che è altamente probabile che la Russia sia responsabile».

Tags
agente
agente nervino
spia russa
spia
novichok
russia
TOP NEWS Estero
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report