Tipress
CANTONE
28.09.21 - 11:210
Aggiornamento : 11:42

Tasso di debitori in discesa in Ticino

Nonostante la crisi pandemica il numero di indebitati inadempienti si è abbassato di mezzo punto percentuale.

Situazione in miglioramento anche a livello nazionale. Svizzera occidentale, Basilea Città e Ticino rimangono i peggiori.

BELLINZONA - È un calo positivo, quello registrato da un recente studio in Ticino. Un calo relativo al tasso di debitori. Secondo un analisi di CRIF SA, il principale fornitore svizzero di informazioni per aziende e privati, l'indice di indebitamento ticinese è migliorato negli ultimi sei mesi, passando dall'8% di gennaio al 7,5% attuale. 

In Svizzera - Analoga la situazione a livello nazionale, con un tasso di debitori abbassatosi al 6,15% dal 6,45% di gennaio. Le persone inadempienti sono quindi calate a 534'803. CRIF presume che questa diminuzione sia dovuta a un più elevato tasso di risparmio e alle indennità per lavoro ridotto. «Anche i nostri partner riferiscono che i debitori sono tornati ad avere liquidità e che hanno saldato i loro debiti o attestati di carenza di beni» sostiene Christian Maron, Head of Analytics.

Il Ticino resta tra i peggiori - La Svizzera occidentale e il Ticino hanno un tasso di debitori superiore rispetto al resto della Svizzera. Il Canton Neuchâtel registra infatti il tasso più alto di debitori (10,3%), seguito dal Canton Ginevra (9,4%), Basilea-Città (8,0%), Vaud (7,8%) e da Soletta (7,6%).

In testa alla classifica - Il Canton Appenzello Interno ha i migliori pagatori a livello nazionale e vanta il tasso di debitori più basso (1,6%). Virtuosi anche Zugo, Uri, Obvaldo e Nidvaldo. 

Esecuzioni, fallimenti e carenza di beni - Per il calcolo del tasso di debitori inadempienti si è tenuto conto di tutti i privati soggetti a domanda di continuazione dell’esecuzione, fallimenti e attestati di carenza di beni, viene specificato nello studio. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
20 ore
L'agricoltura svizzera? Più resistente alla crisi e sostenibile
L’Ufficio federale dell’agricoltura dà conto dell'espansione del biologico e di un aumento degli acquisti consapevoli
SVIZZERA
1 gior
SIX pensa a trasferire alcune attività all'estero
Via anche la sede principale e la direzione? «È fuori questione»
SVIZZERA
1 gior
Per molte aziende svizzere il 2022 potrebbe essere l'anno del fallimento
Lo sostiene uno studio di A&M che parla di una «bancarotta ritardata da Covid» diffusa a livello nazionale. Ecco perché
ITALIA
1 gior
L'Italia dichiara guerra alle etichette Nutriscore, interviene anche l'Antitrust
Ben l'85% dei prodotti Made in Italy verrebbe bocciato dal sistema di etichettatura che molti paesi stanno già usando.
SVIZZERA
1 gior
La domanda di personale è in forte aumento
Mancano però ingegneri, tecnici, informatici e operatori della sanità, secondo Adecco Svizzera
Cina
2 gior
Le navi mercantili cinesi sono scomparse dai radar
Una nuova legge entrata in vigore il primo novembre potrebbe essere la causa della mancanza d'informazioni
STATI UNITI
2 gior
L'usato di Michael Jordan vale sempre come l'oro
Un paio di "Nike Jordan XIII" saranno battute all'asta da Christie's. Valore stimato? Tra 300mila e 500mila dollari.
SVIZZERA
2 gior
Che sprint per il settore della costruzione
Il fatturato del terzo trimestre è il più elevato degli ultimi tre decenni, ma la SSIC mette in guardia
GIAPPONE
2 gior
Giappone, budget miliardario per i semiconduttori
Le anticipazioni di Nikkei parlano di uno stanziamento pari a 4,87 miliardi di franchi per rilanciare i settori chiave
SONDAGGIO
SVIZZERA
3 gior
Ecco cosa ci aspetta per il Black Friday
A causa dei problemi di fornitura, i rivenditori hanno dovuto adattare le offerte
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile