Tipress
BELLINZONA
28.08.20 - 13:320

I primi sei mesi difficili di Banca Stato: «Noi, vicini ai ticinesi»

Risultato operativo solido. Su i crediti ipotecari (oltre 10 miliardi). Giù l'utile con 28,1 milioni (meno 14,8%).

BELLINZONA - Banca Stato chiude questi primi sei mesi dell'anno con un utile di 28,1 milioni di franchi. Il calo rispetto allo scorso anno è stato del 14,8%. Ma nonostante ciò l'istituto di credito parla di "un utile semestrale che si mantiene su buoni livelli" e che "non tenendo conto dei costi straordinari di “Vivi il tuo Ticino”, e delle spese organizzative dovute alla crisi sanitaria, l’utile sarebbe stato in linea con quello dello scorso anno".

Indubbiamente non sono stati sei mesi facili, bisogna dirlo, e Banca Stato ha agito risultato operativo solido per sostenere l’economia locale. Ricordiamo che oltre all’erogazione di specifici crediti “Covid-19”, destinati alle PMI del territorio, BancaStato si è fatta carico di 6,2 milioni di costi vivi legati al progetto “Vivi il tuo Ticino”, sviluppato dal Dipartimento delle Finanze e dell’economia e dall’Agenzia Turistica Ticinese.

Con un comunicato stampa Banca Stato fa sapere che "nonostante il contesto, la Banca continua a rafforzare la propria solidità tramite un’attribuzione alle Riserve per rischi bancari generali di 8 milioni (2 in meno rispetto al primo semestre 2019). Il totale della cifra di bilancio segna una netta crescita di 1,06 miliardi e supera i 15,9 miliardi. I crediti ipotecari oltrepassano i 10 miliardi (+206,2 milioni, pari a +2,1%). Il totale degli impegni nei confronti della clientela progredisce di 678 milioni (+6,9%) a 10,57 miliardi".

I patrimoni gestiti risentono in particolar modo delle turbolenze sui mercati finanziari innescate dal Coronavirus e il loro valore si attesta a 16,4 miliardi, con una diminuzione di 786,6 milioni (-4,6%) nei primi sei mesi del 2020. Gli afflussi netti di patrimoni ammontano per contro a 437 milioni. Passando al conto economico, la principale fonte di ricavo di BancaStato, vale a dire il
risultato netto da operazioni su interessi, risulta in leggero calo di 0,7 milioni (-0,9%) e si attesta a 77,3 milioni. Il risultato da operazioni su commissione e da prestazioni di servizio registra un incremento di 3 milioni di franchi (+12%). Il risultato da attività di negoziazione raggiunge gli 8 milioni, con una diminuzione di 1,2 milioni (-12,6%). Gli altri risultati ordinari diminuiscono a 0,4 milioni. Complessivamente, i ricavi netti raggiungono i 113,5 milioni, in calo del 2%.

«Nei primi sei mesi del 2020 il Gruppo BancaStato ha dimostrato concretamente di essere vicino ai ticinesi e alle aziende che ogni giorno producono ricchezza sul territorio. Abbiamo un  chiaro mandato pubblico e il nostro ruolo è anche quello di intervenire, quando necessario, con misure straordinarie come il finanziamento al progetto “Vivi il tuo Ticino”, ha commentato Fabrizio Cieslakiewicz, Presidente della Direzione generale di BancaStato. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
CANTONE
2 ore
Vestirsi a tema “Squid Game” per Halloween rischia di essere molto complicato
Perché la produzione dei costumi è iniziata tardi, la negoziante luganese: «Ce li chiedono, ma sarà per Carnevale»
STATI UNITI
16 ore
Scavalcati i 66mila dollari: nuovo massimo storico per i Bitcoin
L'esordio dell'ETF sulla criptovaluta a Wall Street ha fatto segnare un nuovo record
REGNO UNITO
18 ore
Burberry "scippa" il Ceo a Versace
Si tratta di Jonathan Akeroyd, che riceverà un ricco regalo di benvenuto: sei milioni di sterline
Regno Unito
21 ore
Come distruggere Big Tobacco, il Regno Unito ci sta pensando
Un nuovo emendamento chiede di scrivere su ogni sigaretta "Fumare uccide" e di alzare l'età legale da 18 a 21 anni
SVIZZERA
1 gior
Roche, trimestre a nove zeri per i test Covid
Il giro d'affari del colosso farmaceutico ha raggiunto, nei primi nove mesi del 2021, i 13.3 miliardi di franchi
STATI UNITI
1 gior
Facebook starebbe pensando di cambiare nome
L'azienda (non il social) potrebbe cambiare marchio, forse anche tentando di lasciarsi alle spalle critiche e problemi
ITALIA / SVIZZERA
1 gior
Garage Italia ceduta in Lussemburgo, ecco perché Lapo Elkann si è dimesso
Emergono nuovi dettagli sulla decisione dell'imprenditore di lasciare: una cessione ai lussemburghesi
GERMANIA
1 gior
L'aeroporto di Francoforte-Hahn è in insolvenza
È da anni che il numero di passeggeri era in calo, ancor prima della crisi legata al coronavirus
REGNO UNITO
1 gior
Commercio internazionale, Londra non respingerà Pechino
L'apertura del premier Boris Johnson alla Cina in occasione del "Global Investment Summit". Ma «non saremo ingenui»
SVIZZERA/ITALIA
1 gior
Lapo Elkann ha dato le dimissioni dall'ormai "svizzera" Garage Italia
Non sarà più il Presidente del Cda di Garage Italia Customs, di proprietà della basilese Youngtimers
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile