Immobili
Veicoli
Il coronavirus impatta anche sugli affitti
Archivio Tipress
CANTONE
04.05.20 - 09:020
Aggiornamento : 10:55

Il coronavirus impatta anche sugli affitti

Secondo l'esperto, le restrizioni agli ingressi in Svizzera porteranno ad un aumento dello sfitto

In Ticino i canoni dei nuovi alloggi sono scesi dell'1,2% rispetto a marzo. A livello nazionale la flessione è stata dello 0,7%.

BELLINZONA - Primi segni di rallentamento del mercato immobiliare dovuti al coronavirus: i canoni d'affitto degli alloggi nuovi o nuovamente affittati sono scesi in aprile dello 0,7% rispetto a marzo (Ticino: -1,2%) e dell'1,2% in rapporto allo stesso mese del 2019. Il prezzo delle abitazioni in proprietà è invece rimasto stabile nel raffronto mensile.

«Sono soprattutto due i motivi che spingono gli inquilini a non cambiare casa: da una parte l'insicurezza che regna a causa del Covid-19, dall'altra i timori per la prossima recessione dell'economia», spiega in un comunicato odierno Martin Waeber, direttore di ImmoScout24, azienda del ramo che, insieme alla società di consulenza IAZI, calcola l'indice Swiss Real Estate Offer Index.

Secondo l'esperto le attuali limitazioni delle possibilità di ingresso in Svizzera porteranno a un aumento dello sfitto. D'altra parte però il calo della domanda potrebbe essere compensata a medio termine da un rallentamento nella costruzione di alloggi in affitto e dalla conseguente diminuzione dell'offerta.

Le differenze regionali sono peraltro importanti. Se a sud delle Alpi la flessione mensile è maggiore, contrazioni sensibili si registrano anche nella zona del Lemano (-0,9%) e nella Svizzera centrale (-0,9%). Quasi stabile è Zurigo (-0,2%), mentre in contro tendenza si presenta la Svizzera orientale (+0,9%).

Per quanto riguarda le abitazioni in proprietà i prezzi sono quasi invariati nel confronto con marzo: +0,2% per gli appartamenti e -0,2% per le case unifamiliari. L'evoluzione su 12 mesi (rispettivamente +3,8% e +1,3%) mostra però che l'idea di vivere fra le proprie quattro mura rimane ancora assai popolare.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile