tipress
CANTONE
23.03.20 - 11:550

Istantanea di un settore "congelato"

Il virus ha fermato l'edilizia in Ticino. E non è che, prima, le aziende se la passassero benissimo. L'indagine di Crif

LUGANO - L'altolà è scattato oggi, ufficialmente. Anche se i cantieri sono fermi di fatto da mercoledì. Il blocco dell'edilizia deciso dal canton Ticino ha "congelato" un settore che, mai come ora, attira la lente degli osservatori economici.

A scattare l'istantanea, in uno studio pubblicato oggi, è il centro studi Crif di Zurigo. Che nella sua indagine annuale fotografa lo stato di salute - per stare in tema sanitario - di un comparto già "raffreddato" anche prima dell'epidemia. 

Il Ticino, neanche a farlo apposta, è il cantone dove nel 2019 l'edilizia ha fatto più fatica. Oltre il 50 per cento delle aziende hanno accumulato ritardi nei pagamenti. Un record nazionale: in media il 40 per cento delle fatture in Svizzera sono state pagate in ritardo, l'anno scorso (a Zurigo il 43 per cento, a Berna il 35 per cento). 

In termini assoluti il nostro cantone si piazza settimo per numero di imprese (3.626 su un totale di 61.475) dietro a Zurigo, Berna, Vaud, Argovia, San Gallo e Ginevra. È al secondo posto, però, per aziende attive nella costruzione di edifici (601). 

Insomma un grande settore, che dà lavoro a oltre 5600 persone in Ticino (dato Ustat). Ma dopo una lunga stagione stabile, l'anno scorso il trend si è invertito. Per la prima volta in cinque anni, a livello svizzero, il numero di aziende cancellate dal registro di commercio (5449) ha superato quello delle nuove iscritte (4701). Un bilancio in negativo (748 aziende in meno) che rischia di aggravarsi, e di molto, con la crisi in corso. Soprattutto a sud delle Alpi.  

TOP NEWS Economia
MONDO
1 ora
La città più sicura al mondo è Copenhagen
Zurigo, la prima città svizzera citata dallo studio, si posiziona al 19esimo posto
STATI UNITI
1 gior
Addio alle password, svolta per Microsoft
Sarà necessario installare l'app Authenticator, e collegare il proprio account
PAESI BASSI
1 gior
Fare una transazione in Bitcoin? «È come buttare nel cestino due iPhone»
Una nuova analisi mette in evidenza il problema dei rifiuti tecnologici generati dalla criptovaluta
SVIZZERA
1 gior
Dentro Logitech, fuori Swatch: come cambia l'SMI
La Borsa di Zurigo segue le evoluzioni provocate dalla pandemia
STATI UNITI
1 gior
Dati manipolati per favorire la Cina? Bufera su Georgieva
Il caso riguarda i rapporti 2018 e 2020 di "Doing Business", realizzati dalla Banca Mondiale
SVIZZERA
1 gior
Nuove case da gioco, decisione non prima di un anno
Quelle in essere scadranno il 31 dicembre 2024
SVIZZERA
2 gior
«Oggi non siamo d'accordo su cosa significhi sostenibilità»
Servono regole globali così da evitare le accuse di 'greenwashing', secondo la responsabile UBS per l'Europa
SVIZZERA
2 gior
Il Covid fa trasformare Ricola, «in arrivo nuovi prodotti»
Il celebre marchio elvetico sta per lanciare una nuova linea di caramelle
CINA
2 gior
Evergrande, un altro pesante tonfo in Borsa: -13%
L'azienda è ancora in bilico tra un disastroso tracollo, un collasso gestito, o un salvataggio del Governo
Stati Uniti
2 gior
Le Pagine Gialle sbarcano su WhatsApp, in arrivo pubblicità e Marketplace
L'azienda di messaggistica vuole sfruttare la crescita dei negozi nell'online, esplosa durante la pandemia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile