Keystone
SVIZZERA
14.10.21 - 08:330

Sempre più (giovani) svizzeri acquistano orologi di seconda mano (e sostenibili)

I brand stanno valutando le loro strategie sulla base della sensibilità ambientale delle nuove generazioni...

...e dell'importanza della Cina per il settore. È quanto emerge da un sondaggio di Deloitte.

ZURIGO/GINEVRA/LUGANO - Gli orologi di lusso di seconda mano sono sempre più ricercati: quasi un consumatore elvetico su tre (32%) intende infatti acquistarne uno nei prossimi dodici mesi.

È quanto emerge da un sondaggio condotto da Deloitte Svizzera, che ha intervistato 67 dirigenti e più di 5'000 consumatori nell'industria orologiera.

Rispetto al 2020, in primis, i produttori di orologi sono molto più ottimisti sulle prospettive del settore: «il 60% prevede di raggiungere livelli di vendita pre-pandemia entro la fine del prossimo anno». Il mercato più importante? «La Cina».

Inoltre, i dirigenti intervistati (67%) ritengono che l'importanza alla seconda mano porterà un impatto positivo sui loro brand. Anche la sostenibilità è un tema sempre più importante per il settore, con il 93% degli interpellati che lo ritiene «cruciale» e il 72% che ha già investito in procedure più sostenibili.

Export solido, grazie alla Cina
In seguito ad un anno complicato per via della pandemia, l'export ha ripreso vigore in particolare nel segmento degli orologi di lusso, «un'ancora di salvezza per la maggior parte dei marchi orologieri».

In particolare grazie alla Cina, come mostrano i dati della Federation Horlogère. «La pandemia è servita ad accelerare varie tendenze, compresa l’importanza sempre maggiore della Cina per l’industria orologiera svizzera. Molti marchi si stanno adattando al fatto che ora i clienti cinesi fanno più acquisti all’interno dei confini nazionali a causa delle restrizioni di viaggio, e si stanno espandendo fortemente in tale mercato» ha osservato a riguardo Jules Boudrand, esperto di industria orologiera presso Deloitte Svizzera.

Perché si punta sull'usato?
Come anticipato, quasi un consumatore su tre (32%) ha mostrato interesse nell'acquisto di un orologio di lusso di seconda mano, quasi il doppio rispetto allo scorso sondaggio.

Come mai? «I consumatori prendono in considerazione l’acquisto di orologi usati per il prezzo più basso (44%), la possibilità di acquistare un modello fuori produzione (31%), a scopo di investimento (26%) e per motivi di sostenibilità (25%)», ha informato Deloitte, con una tendenza ancora più marcata tra i giovani.

Quasi i due terzi (65%) degli intervistati stanno attuando un qualche tipo di strategia per il mercato dell’usato certificato.

Sostenibilità? Fondamentale
Più di 9 dirigenti su 10 (93%) hanno affermato che essere più sostenibili è importante per il loro business. Il 72 percento dei brand orologieri ha in tal senso già aumentato gli investimenti in sostenibilità e il 16 percento «intende farlo». 

Per quanto concerne i clienti, il 60% circa ha dichiarato di tener conto degli aspetti legati alla sostenibilità al momento dell’acquisto di un orologio; anche in questo caso una tendenza più solida tra i più giovani.

«I clienti non sono più attratti dalle pratiche etiche e sostenibili, ormai le pretendono dai marchi», ha spiegato Karine Szegedi, Responsabile del settore Consumer and Fashion & Luxury di Deloitte Svizzera. «Per attirare e fidelizzare i clienti, soprattutto i più giovani, i produttori devono essere comunicare in maniera trasparente quanto stanno facendo per ridurre al minimo l’impatto ambientale. Per l’industria orologiera svizzera, questo rappresenta un’opportunità per migliorare ulteriormente la propria immagine come settore di beni durevoli e tramandabili per generazioni.»

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
9 ore
La nuova compagnia social di Trump è già sotto indagine
Il Trump Media and Technology Group nell'occhio dell'ente che sorveglia la finanza. Il motivo? Pochissima chiarezza
ITALIA
12 ore
La grappa italiana va alla grande (anche all'estero)
È in particolare notevole l'aumento del commercio online, attività quasi triplicata
EMIRATI ARABI UNITI
15 ore
Il weekend sarà sabato e domenica anche negli Emirati
Il Governo ha annunciato l'introduzione di una nuova settimana lavorativa, di 4,5 giorni
CANTONE / SVIZZERA
17 ore
Disoccupazione stabile in Svizzera, lievemente su in Ticino
Secondo l'ultimo rapporto della Seco continuano a calare i disoccupati, dopo il boom del 2020
Stati Uniti
20 ore
È in vendita la primissima voce di Wikipedia sotto forma di NFT
Con lei, il fondatore dell'enciclopedia online hanno messo all'asta l'Imac strawberry con cui lavorava all'epoca
STATI UNITI
1 gior
Il weekend nero del Bitcoin
La valuta digitale ha visto il suo valore amputato di 13'000 dollari in due giorni (e non è la sola)
UNIONE EUROPEA
1 gior
Un nuovo look per l'Euro entro il 2024
Le banconote attuali hanno ormai un ventennio e la Bce sta pensando a un nuovo look: «Sono qui per restare»
SVIZZERA
1 gior
CdA di UBS: giunge al termine la Presidenza di Lukas Gähwiler
Cambio ai vertici della Banca: il dirigente ed ex Ceo sarà rimpiazzato da Markus Ronner
CANADA
1 gior
Manca personale: test Covid per impiegare i non vaccinati
Più difficile del previsto, nel mercato del lavoro canadese, l'attuazione della stringente politica governativa
MONDO
2 gior
Materie prime: raffreddamento nel 2022?
Una corrente minoritaria pensa, invece, che il rialzo sia ormai diventato strutturale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile