Immobili
Veicoli
Depositphotos (EdZbarzhyvetsky)
È aumentato il numero delle donne presenti nei consigli di amministrazione delle aziende quotate alla Borsa svizzera.
SVIZZERA
27.09.21 - 12:010

È aumentato il numero delle donne presenti nei Cda delle aziende quotate in borsa

La Svizzera resta sempre il fanalino di coda, insieme alla Spagna

ZURIGO - La proporzione di donne nei consigli di amministrazione (cda) delle maggiori società elvetiche quotate in borsa è aumentata. In un confronto europeo, tuttavia, la Svizzera è ancora in fondo alla graduatoria.

Nei consigli di amministrazione delle 20 aziende rappresentate nello Swiss Market Index (SMI) sono presenti più donne che mai, ha comunicato oggi la società di consulenza del personale Russell Reynolds. All'inizio del 2021, la quota di donne nei Cda era del 29,7%, 2,8 punti percentuali in più rispetto a un anno prima.

Inoltre, secondo l'analisi, per la prima volta undici delle 20 aziende SMI hanno una quota femminile superiore al 30%. Queste aziende hanno così raggiunto il valori di riferimento per la rappresentanza dei sessi previsto dalla legge, in vigore dal primo gennaio 2021.

Come modello Russell Reynolds prende Zurich Insurance dove per la prima volta, con una quota del 55%, le donne sono in maggioranza nel suo consiglio di amministrazione. Il quadro è tuttavia piuttosto desolante, presso le società SMI Sika e Swiss Life: qui le donne rappresentano meno del 20% del consiglio di amministrazione.

Le società quotate in borsa in Svizzera stanno lentamente recuperando il ritardo rispetto alla situazione europea, tuttavia la Svizzera, insieme alla Spagna, è ancora il fanalino di coda in Europa per quanto riguarda la percentuale di donne. Secondo l'analisi, la Francia è in testa con una quota del 45% di donne nei consigli di amministrazione delle maggiori società quotate in borsa, seguita dalla Norvegia (41%) e dall'Italia (39%).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
10 ore
Frutta e verdura? La bontà, prima della bellezza
Il WWF se la prende con il "culto della bellezza" che crea grandi sprechi
MONDO
14 ore
Le Big Tech consumano più energia del Portogallo
Facebook, Amazon, Apple, Netflix e Google hanno adoperato 49,7 milioni di megawattora in un anno
MONDO
18 ore
Guerra, inflazione e lockdown ostacolano la crescita
La frenata del Pil delle economie avanzate è pari allo 0,6% in un paio di mesi, secondo Moody's
STATI UNITI
20 ore
Privacy e pubblicità, Twitter sborsa 150 milioni
L'azienda era accusata di aver «impropriamente raccolto dati degli utenti»
CANTONE / ZURIGO
1 gior
Fallimenti, Ticino in controtendenza
Sensibile l'aumento delle aziende che devono abbassare la saracinesca.
ZUGO 
1 gior
Corruzione, Glencore dovrà pagare 1 miliardo di dollari a Usa e Brasile
La società si è dichiarata colpevole di attività di corruzione in Africa e in Sudamerica.
REGNO UNITO
1 gior
Un centesimo qua, un centesimo là: ecco come il pollo diventa caro come il manzo
I fast food hanno già rivisto il prezzo verso l'alto e nei supermercati è necessario spendere 50 centesimi in più
STATI UNITI
2 gior
Un algoritmo per far collaborare al meglio umani e robot
A svilupparlo sono stati ricercatori americani dell'Istituto di robotica della Carnagie Mellon
CINA
2 gior
Troppi lockdown: Airbnb si ferma
Sulla piattaforma non sarà possibile prenotare soggiorni nel paese per date successive al 29 luglio
SVIZZERA
2 gior
Axpo, 24 turbine eoliche passano di mano
Gli impianti sono stati sviluppati e messi in funzione tra il 2017 e il 2022
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile