KEYSTONE
Roche è l'azienda famigliare svizzera con la posizione più alta nella Top 100 globale.
SVIZZERA
23.09.21 - 15:590

Tra le 100 aziende più grandi al mondo ci sono cinque aziende famigliari svizzere

Quella che occupa la posizione più alta è Roche, al 16esimo posto

ZURIGO - Cinque aziende in mani famigliari con sede in Svizzera fanno parte delle cento più grandi al mondo, e sedici rientrano tra le prime 500, secondo uno studio presentato oggi da EY. In tal mondo la Svizzera si piazza al sesto rango in termini di giro d'affari cumulato.

Stando alla quarta edizione del "Family Business Index", realizzato dalla società di consulenza e revisione assieme all'Università di San Gallo, le cinque società della Top 100 sono, nell'ordine, Roche (16esima), Gunvor (24esima), Kühne+Nagel (66esima), Tetra Laval (99esima) e Richemont (100esima).

Le sedici imprese in mani famigliari - oltre alle sopra citate si tratta di Liebherr-International (116esima), DKSH (130esima), Schindler (132esima), Emil Frey (163esima), Barry Callebaut (218esima), Swatch Group (261esima), Amag (389esima), Firmenich International (396esima), MSC Cruises (420esima), Omya (446esima) e Stadler Rail (457esima) - realizzano un fatturato annuo cumulato di circa 245 miliardi di franchi e danno lavoro a oltre 567'000 persone. La Confederazione è preceduta nella graduatoria da Stati Uniti, Germania, Francia, Corea del Sud e India.

Per Sascha Stahl, responsabile Family Business di EY in Svizzera, «si tratta di un'ottima prestazione, che conferma la capacità d'innovazione delle aziende famigliari elvetiche anche a livello globale».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
Regno Unito
15 min
Non cibo, ma foto che lo ritraggono per riempire gli scaffali vuoti
Reparti troppo grandi o penuria nell’approvvigionamento: così i supermercati britannici ci “mettono la pezza”
SVIZZERA
11 ore
«Prima costavano 80 centesimi, adesso anche 300 franchi»
La crisi dei chip raccontata dall'interno di un'azienda svizzera colpita: «Sono settimane che le macchine sono spente».
ITALIA
13 ore
Ita Airways, atterraggio non consentito in caso di nebbia
Lo prevedono le norme internazionali per le compagnie durante il periodo di "rodaggio"
MONDO
16 ore
Harvard, MIT, Stanford: ecco le migliori università al mondo
Il Politecnico federale di Zurigo è il quinto istituto in Europa e il 26esimo su scala globale
SVIZZERO
18 ore
Posta nel mirino, Cirillo si difende
Il numero uno del gigante giallo risponde alle accuse per le recenti acquisizioni aziendali
STATI UNITI
20 ore
Mai nessuno è stato ricco tanto quanto Elon Musk
Merito dell'exploit di lunedì, con l'annuncio dell'acquisto di 100mila Tesla da parte di Hertz
SVIZZERA
22 ore
Logitech, fatturato oltre le attese
Cala però la redditività nel terzo trimestre, con più spese per il marketing e d'investimenti in ricerca e sviluppo
SVIZZERA
1 gior
Terzo trimestre proficuo per UBS, ha guadagnato oltre due miliardi
Si tratta di un aumento dell'8,9% su base annua. Una performance superiore alle attese degli analisti.
Stati Uniti
1 gior
Sono passati vent'anni dal lancio del primo iPod
Il lettore rivoluzionario che Steve Jobs presentava come «il lettore che contiene mille canzoni e sta nella mia tasca»
SVIZZERA
1 gior
Il governo Draghi blocca Syngenta
Negata l'acquisizione della produttrice di sementi Verisem, che è stata giudicata d'importanza strategica
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile