AFP
SVIZZERA
30.08.21 - 18:000

L'iPhone è il telefono più diffuso in Svizzera

La quota di mercato è in aumento, secondo un sondaggio di Moneyland: lo utilizza il 46% degli intervistati

ZURIGO - Si conferma la popolarità dell'iPhone in Svizzera: il marchio di Apple ha aumentato ulteriormente la quota di mercato, stando a un sondaggio pubblicato oggi dal sito di confronti Moneyland.

Il 46% dei 1'500 interrogati utilizza lo smartphone della società californiana, in progressione di cinque punti rispetto al 41% registrato in un analogo rilevamento del 2019. Il "melafonino" - venduto per la prima volta nel 2007 - è particolarmente gettonato nella fascia dei giovani fra 18 e 25 anni, dove raggiunge una diffusione di quasi due terzi.

Al secondo posto per l'insieme del paese si inserisce Samsung, che è però in calo dal 35% al 33%. La cinese Huawei è al 10%, seguita da Xiaomi - pure marchio dello stato a partito unico - con il 3%.

Insieme i primi tre fabbricanti dominano quindi quasi il 90% del mercato elvetico. «Anche marchi noti come Sony, Nokia e Pixel di Google sono poco utilizzati in Svizzera» affermano gli autori dell'indagine.

Per quanto concerne la soddisfazione dei consumatori riguardo ai loro cellulari Apple e Samsung sono appaiati, con un punteggio di 8,5 su una scala da 1 a 10. Non lontana è anche Huawei, che registra 8,2 punti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
23 ore
L'agricoltura svizzera? Più resistente alla crisi e sostenibile
L’Ufficio federale dell’agricoltura dà conto dell'espansione del biologico e di un aumento degli acquisti consapevoli
SVIZZERA
1 gior
SIX pensa a trasferire alcune attività all'estero
Via anche la sede principale e la direzione? «È fuori questione»
SVIZZERA
1 gior
Per molte aziende svizzere il 2022 potrebbe essere l'anno del fallimento
Lo sostiene uno studio di A&M che parla di una «bancarotta ritardata da Covid» diffusa a livello nazionale. Ecco perché
ITALIA
1 gior
L'Italia dichiara guerra alle etichette Nutriscore, interviene anche l'Antitrust
Ben l'85% dei prodotti Made in Italy verrebbe bocciato dal sistema di etichettatura che molti paesi stanno già usando.
SVIZZERA
1 gior
La domanda di personale è in forte aumento
Mancano però ingegneri, tecnici, informatici e operatori della sanità, secondo Adecco Svizzera
Cina
2 gior
Le navi mercantili cinesi sono scomparse dai radar
Una nuova legge entrata in vigore il primo novembre potrebbe essere la causa della mancanza d'informazioni
STATI UNITI
2 gior
L'usato di Michael Jordan vale sempre come l'oro
Un paio di "Nike Jordan XIII" saranno battute all'asta da Christie's. Valore stimato? Tra 300mila e 500mila dollari.
SVIZZERA
2 gior
Che sprint per il settore della costruzione
Il fatturato del terzo trimestre è il più elevato degli ultimi tre decenni, ma la SSIC mette in guardia
GIAPPONE
2 gior
Giappone, budget miliardario per i semiconduttori
Le anticipazioni di Nikkei parlano di uno stanziamento pari a 4,87 miliardi di franchi per rilanciare i settori chiave
SONDAGGIO
SVIZZERA
3 gior
Ecco cosa ci aspetta per il Black Friday
A causa dei problemi di fornitura, i rivenditori hanno dovuto adattare le offerte
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile