ARCHIVIO KEYSTONE
Ottimi risultati per Raiffeisen nel primo semestre 2021.
SVIZZERA
25.08.21 - 07:550

Il primo semestre 2021 è andato molto bene per Raiffeisen

Il presidente della Direzione Heinz Huber commenta: «Nell'attuazione della strategia siamo sulla buona strada»

SAN GALLO - Nel primo semestre 2021 il Gruppo Raiffeisen ha realizzato un ottimo risultato. Con 505 milioni di franchi, l'utile del Gruppo supera nettamente il risultato dell'esercizio precedente (+45.9%). «A questo ottimo risultato hanno contribuito tutte le voci di ricavo» spiega l'istituto di credito in una nota. «Soprattutto nelle operazioni su commissione e da prestazioni di servizio e nelle operazioni su interessi, il Gruppo ha registrato una crescita soddisfacente».

«Siamo sulla buona strada» - Heinz Huber, Presidente della Direzione di Raiffeisen Svizzera, ha commentato: «Nell'attività operativa abbiamo registrato un notevole incremento, sia a livello di bilancio che di utile. Considero tutto ciò un grande segnale di fiducia della nostra clientela. Nell'attuazione della strategia siamo sulla buona strada. Con le forti cifre nelle attività di previdenza e d'investimento, la coerente inclusione degli aspetti di sostenibilità nella gamma di fondi Raiffeisen e nell’ecosistema «Abitazione» con il lancio della piattaforma digitale self-service Liiva, sono già visibili i primi successi nell'attuazione.»

Raiffeisen fa notare come sia stata considerevole la crescita delle operazioni su interessi, principale fonte di ricavi del Gruppo (+39,9 milioni di franchi, in aumento del 3,4%). Anche le operazioni su commissione e da prestazioni di servizio hanno registrato un incremento del 10,4% (pari a 24,1 milioni), raggiungendo i 256 milioni di franchi. «A ciò ha contribuito in particolare l'ottimo risultato nelle operazioni in titoli e nelle attività d'investimento delle Banche Raiffeisen e delle succursali di Raiffeisen Svizzera». I volumi di deposito sono nettamente aumentati di 5,7 miliardi di franchi (+15,3%).

Ricavi netti in crescita - Da inizio anno, il numero e il volume dei mandati di gestione patrimoniale sono cresciuti di circa due terzi, mentre il numero dei piani di risparmio in fondi e di previdenza è aumentato del 13 rispettivamente del 17%. I ricavi dalle attività di negoziazione sono aumentati di 14,4 milioni. Con 1,6 miliardi, i ricavi netti superano del 6% (ovvero 93 milioni) il risultato dell'esercizio precedente. «Come previsto, i costi d'esercizio del Gruppo sono aumentati moderatamente (+2,6%)» aggiunge Raiffeisen. «Il Cost Income Ratio è di nuovo migliorato rispetto all'esercizio precedente, passando dal 58,1% del primo semestre 2020 al 56,3%». La rapida ripresa economica, che in Svizzera va di pari passo con l'allentamento delle misure di protezione dal coronavirus, ha avuto un effetto positivo sulla situazione di rischio del Gruppo, portando a uno scioglimento netto delle rettifiche di valore per rischi di credito pari a 12,3 milioni.

Crescita nelle operazioni di bilancio - Nel primo semestre di quest'anno hanno avuto un andamento positivo anche le operazioni di bilancio del Gruppo Raiffeisen. I crediti ipotecari sono aumentati di 2,6 miliardi di franchi (1,4%), attestandosi a 192,9 miliardi di franchi. «Questa crescita è quindi in linea con l'andamento dell'esercizio precedente e riflette l'ambizione del Gruppo di crescere in modo pressoché equivalente al mercato. I depositi della clientela – anche rispetto al già forte esercizio precedente – sono nuovamente aumentati in modo significativo in tutto il paese (+10,1 miliardi di franchi)».

Prospettiva futura - A causa della pandemia, l'incertezza delle previsioni rimane elevata. Raiffeisen si attende tuttavia che l'andamento positivo nel core business continui anche nel secondo semestre del 2021. «Nella seconda metà dell'anno, l'espansione dell'ecosistema Abitazione, dei canali digitali e delle attività di previdenza e d'investimento continueranno a restare al centro dell'attenzione. Grazie a un'implementazione focalizzata della strategia con investimenti mirati nel futuro, Raiffeisen è sulla buona strada e ottimamente posizionata».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA / MONDO
6 ore
Il (breve) sorpasso del bitcoin sul franco svizzero
Il traguardo, in termini di capitalizzazione di mercato, è stato raggiunto durante il recente scatto della criptovaluta
DANIMARCA
11 ore
La casa di "Mamma ho perso l'aereo" in versione LEGO
Il set, in vendita da novembre, comprende ben 3'995 pezzi, e cinque personaggi
Francese
1 gior
Big John è stato battuto all'asta per 6,6 milioni di euro
È il più grande triceratopo mai rinvenuto. Vissuto 66 milioni di anni fa, oggi ha trovato la sua nuova casa
STATI UNITI
1 gior
Elon Musk potrebbe essere il primo “trilionario” della storia
A permettere al magnate americano di superare la soglia dei dodici zeri la crescente fortuna della sua SpaceX
STATI UNITI
1 gior
Più di Instagram e WhatsApp, l'offerta "monstre" è per Pinterest
PayPal starebbe valutando l'acquisizione del social network fotografico per circa 39 miliardi di dollari.
SVIZZERA
1 gior
Decathlon aprirà a Zermatt la sua prima filiale di montagna
L'attività di noleggio di sci e biciclette costituirà una parte centrale del business
CANTONE
1 gior
Vestirsi a tema “Squid Game” per Halloween rischia di essere molto complicato
Perché la produzione dei costumi è iniziata tardi, la negoziante luganese: «Ce li chiedono, ma sarà per Carnevale»
STATI UNITI
2 gior
Scavalcati i 66mila dollari: nuovo massimo storico per i Bitcoin
L'esordio dell'ETF sulla criptovaluta a Wall Street ha fatto segnare un nuovo record
REGNO UNITO
2 gior
Burberry "scippa" il Ceo a Versace
Si tratta di Jonathan Akeroyd, che riceverà un ricco regalo di benvenuto: sei milioni di sterline
Regno Unito
2 gior
Come distruggere Big Tobacco, il Regno Unito ci sta pensando
Un nuovo emendamento chiede di scrivere su ogni sigaretta "Fumare uccide" e di alzare l'età legale da 18 a 21 anni
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile