Immobili
Veicoli
keystone
Ralph Hamers
SVIZZERA
28.06.21 - 08:330

Le banche svizzere devono diventare più olandesi

Secondo il Ceo Hamers - originario dei Paesi Bassi - occorre uno sforzo di digitalizzazione

ZURIGO - Le banche svizzere devono recuperare terreno in termini di cambiamento strutturale e digitalizzazione. Lo afferma il CEO di UBS Ralph Hamers, secondo il quale in altri Paesi e settori il cambiamento strutturale è avvenuto molto più velocemente che in Svizzera.

Le dinamiche in Asia e nei Paesi nordici, per esempio, sono nettamente maggiori, dice Hamers in un'intervista pubblicata oggi dal Blick. Anche nei Paesi Bassi, la patria di Hamers, la popolazione ora fa tutto in modo digitale, dallo shopping alle banche, aggiunge.

In tutto ciò c'è anche una componente culturale, nota Hamers. E UBS non vuole forzare i suoi quasi tre milioni di clienti in Svizzera a fare qualcosa che non vogliono.

L'olandese nota che la pandemia ha dissipato molte riserve e accelerato la digitalizzazione. Per quanto riguarda i cambiamenti strutturali, ammette che i licenziamenti non possono essere sempre evitati, ma si creano nuovi posti di lavoro e la riqualificazione è possibile. Alla fine, la forza lavoro rimane la stessa.

UBS ha bisogno di dipendenti che abbiano un atteggiamento positivo verso il cambiamento tecnologico e di specialisti che abbiano familiarità con l'intelligenza artificiale e i dati, dice il suo CEO.

Hamers afferma poi che UBS ha tratto lezioni della debacle dell'hedge fund Archegos, nella quale la maggiore banca elvetica ha perso 774 milioni di franchi. Non si è trattato di un fallimento del sistema, ma di un evento unico e difficilmente comparabile, spiega. C'è stata una mancanza di trasparenza.

Il nuovo capo del gruppo UBS, che ha sostituito Sergio Ermotti nel novembre del 2020, dà un buon giudizio sulle banche: ora sono in una posizione molto più stabile, con nettamente molto più capitale proprio e liquidità, nota.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
1 ora
«Le crisi di Credit Suisse? Colpa dei cattivi dirigenti»
L'ex Ceo Oswald Grübel non le manda a dire: le difficoltà avute da Credit Suisse sono da ricondurre alla dirigenza
REGNO UNITO
3 ore
Presto obbligatorio inserire nei menù le calorie per ogni piatto
Il governo britannico vuole che i clienti dei ristoranti facciano scelte più salutari. Gli esperti sono scettici
SVIZZERA
6 ore
Quattro giorni lavorativi su sette, in una piccola azienda zurighese
La Glutform Rüegg di Dietlikon ha introdotto la settimana lavorativa di quattro giorni, con paga al 100%
SVIZZERA
8 ore
Un bancomat su due è destinato a sparire
Ne è convinto Jos Dijsselhof, presidente della direzione di SIX Group
SVIZZERA
1 gior
Giornali consegnati in ritardo (a causa di Omicron)
Varie testate hanno avvertito i loro lettori del problema
SVIZZERA
1 gior
Storie (elettriche) tese, Sommaruga si prepara
Dal prossimo inverno dovrebbe scattare l'obbligo di riserve d'emergenza di energia idroelettrica
STATI UNITI / CINA
1 gior
Sospesi 44 voli passeggeri di compagnie aeree cinesi
È la risposta alle restrizioni sanitarie anti Covid imposte da Pechino alle compagnie aeree americane
SVIZZERA
1 gior
Thomas Oetterli scende dall'ascensore e se ne va
Il CEO di Schindler ha annunciato le proprie dimissioni «con effetto immediato»
UNIONE EUROPEA
2 gior
Unione Europea, niente etichetta di “energia verde” per il nucleare
Lo hanno deciso gli esperti. Il motivo? È a emissioni zero, ma non impatto zero. Bocciato (con riserva) il gas naturale
STATI UNITI
2 gior
Rallenta la crescita degli abbonati, tonfo di Netflix a Wall Street
A pesare è anche l'agguerrita concorrenza e la riapertura dell'economia
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile