keystone-sda.ch (URS FLUEELER)
Sempre più probabili cause di risarcimento danni negli Usa contro Credit Suisse.
SVIZZERA / STATI UNITI
05.05.21 - 18:240

Dagli Usa soffia vento di guai contro Credit Suisse

All'orizzonte cause di risarcimento danni per i casi Greensill e Archegos

ZURIGO - Sempre più studi legali statunitensi si stanno posizionando per avviare cause contro Credit Suisse.

A nome d'investitori e azionisti, chiedono un risarcimento per i danni subiti a causa delle disavventure miliardarie della banca in relazione ai casi Greensill e Archegos.

Il portale finanziario elvetico Finews cita tre società legali americane, due newyorkesi e una della Pennsylvania, alle prese con altrettante denunce collettive. I rimproveri mossi a Credit Suisse sono quasi sempre identici: gli avvocati accusano l'istituto di gravi carenze nell'analisi dei rischi e nei processi di controllo. Manchevolezze, queste, che avrebbero comportato miliardi di perdite per la banca nel caso dell'hedge fund americano Archegos e un profondo rosso per gli investitori nella vicenda dei fondi gestiti insieme alla società anglo-australiana Greensill Capital. In entrambi i casi con pesanti ripercussioni sul corso delle azioni.

Stando ai media i primi studi legali si erano già mossi in marzo, dopo il dissesto di Greensill. In aprile ne sono seguiti altri e, agendo da solo, si è attivato anche un fondo pensione del Michigan, che ha intentato una causa.

Secondo Finews sono all'opera giuristi specializzati in cause collettive, con profonda esperienza sul campo: Credit Suisse rischia così di dover combattere su più fronti. Per la banca la situazione è resa ancora più scomoda per il fatto che la settimana scorsa sono affiorati dal passato nuovi spettri di una vicenda che sembrava morta e sepolta, la vertenza fiscale con gli Stati Uniti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
7 ore
Trova alcune falle nel sistema operativo iOS, ma Apple lo ignora
Lo sviluppatore anonimo ha reso pubblici i bug riscontrati con il programma "bug bounty"
COREA DEL SUD
10 ore
La Corea del Sud sta pensando seriamente di vietare il consumo di carne di cane
Alla base ci sono motivi di immagine ma anche perché la pietanza, molto popolare nella tradizione, ormai non piace più
SVIZZERA
11 ore
Più donne nei Cda delle aziende dell'SMI
La Svizzera resta sempre il fanalino di coda, insieme alla Spagna
SVIZZERA
14 ore
La liquidazione di Swissair è costata oltre 300 milioni di franchi
La procedura è nella sua fase finale, ma non è ancora possibile prevedere una data definitiva
REGNO UNITO
2 gior
Crisi dei trasporti? In arrivo «visti temporanei» per i camionisti
Il Governo britannico è al lavoro per trovare soluzioni urgenti alla crisi in corso
FRANCIA
3 gior
Kering: stop all'uso di pellicce animali
Nessuna casa di moda del gruppo francese lavorerà più con questo materiale
REGNO UNITO
3 gior
Code ai distributori, per i timori di una carenza di benzina
Le rassicurazioni del Governo britannico non stanno avendo l'effetto sperato
CINA
3 gior
«Tutte le transazioni in criptovaluta sono illegali»
Lo ha comunicato la Banca centrale cinese, ribadendo il proprio pugno duro contro le cripto
CINA
3 gior
Scadenza mancata, Evergrande verso il default
Non ha avuto luogo un pagamento di 83,5 milioni in scadenza ieri, la situazione si fa sempre più cupa
SVIZZERA
3 gior
Sunrise-UPC verso un marchio unico
Lo ha affermato il CEO dell'azienda nata dalla fusione tra Sunrise e UPC, André Krause
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile