Immobili
Veicoli
Depositphotos (archivio)
SVIZZERA
14.04.21 - 14:360

Swisscom stacca la spina al 2G

Dopo quasi 30 anni la rete di seconda generazione se ne va in pensione

BERNA - Capolinea raggiunto per la rete mobile di seconda generazione che, dopo quasi 30 anni di servizio in Svizzera, passa ufficialmente "al beneficio della pensione".

La rete 2G è stata introdotta nel 1993 da Swisscom ed era orientata alle limitate, se osservate con l'occhio di oggi, applicazioni di quel tempo: le telefonate e l'invio di messaggi in formato SMS. Abitudini che sono drasticamente cambiate. Basti pensare che alla fine del 2020 la quota di traffico registrato sulla rete 2G sfiorava appena lo 0,03% del totale.

Come si legge in un comunicato diramato oggi, il colosso ha iniziato a informare i propri clienti dell'intenzione di "staccare la spina" al 2G già nel 2015, favorendo una migrazione verso dispositivi compatibili con le reti di quarta generazione. Gli ultimi apparecchi compatibili con il 2G sono stati ritirati lo scorso gennaio e lo spazio liberato è stato riconvertito per essere utilizzato da nuove tecnologie.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
6 ore
Più di un milione di resi nella pattumiera
Un nuovo rapporto di Public Eye si china sulla questione moda e e-commerce. Al centro: Zalando, Amazon, Asos e Shein
SVIZZERA
8 ore
Nei negozi un'inflazione limitata
L'aumento dei prezzi dovrebbe mantenersi in media sull'1,2 per cento quest'anno in Svizzera
IRLANDA
14 ore
Meno emissioni di Co2? EasyJet accelera
Il vettore ha lanciato un nuovo obbiettivo intermedio: ridurle del 35% entro il 2035
SVIZZERA
16 ore
Stipendi da capogiro nel settore edile
I salari sono in aumento, un operaio guadagna in media 6'204 franchi svizzeri, secondo un sondaggio del SSIC.
SVIZZERA
18 ore
Forte crescita metalmeccanica, ma non senza timori
C'è infatti preoccupazione per il "cocktail tossico" di problemi, tra pandemia e inflazione
MONDO
1 gior
Più miliardari (e sempre più ricchi) negli anni del Covid
573 individui sono entrati a far parte del club dei super ricchi negli ultimi due anni.
SVIZZERA
1 gior
Un albergo su due ha aumentato i prezzi
Il trend potrebbe rafforzarsi a causa dell'inflazione e della carenza di personale
SVIZZERA
1 gior
Axpo, i proprietari vogliono rinunciare ai dividendi
Parte della somma dovrebbe essere investita nel campo delle energie rinnovabili, ha annunciato l'azienda
CINA
2 gior
Xiaomi ha raggiunto Samsung e Apple
Il gigante tecnologico cinese ha superato quota 500 milioni di smartphone venduti
ITALIA
2 gior
Per chi vola dall'Italia verso l'Europa «questa sarà l'estate del caro-aereo»
Per alcune mete si parla di aumenti fino al +91%. L'allarme del Codacons italiano riguarda anche i traghetti
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile