Deposit
SVIZZERA / INDIA
06.04.21 - 14:140

Falsi Call center di Microsoft, Nuova Delhi non collabora

Dilaga ormai da anni il fenomeno delle truffe di finti agenti Microsoft che agiscono da call center indiani

Il Procedimento per ignoti intentato dalla Confederazione è caduto nel vuoto

BERNA - I "criminali" informatici che dall'India, fingendosi collaboratori di Microsoft, si fanno pagare per l'eliminazione di guasti immaginari al loro PC da ignari clienti, possono per il momento dormire sonni tranquilli. Il procedimento pilota lanciato dal Ministero pubblico della Confederazione (MPC) verrà abbandonato, a causa della mancata collaborazione del paese asiatico nel ricercare gli autori di simili truffe.

È quanto si legge nel rapporto d'attività 2020 pubblicato oggi dal MPC che offre una panoramica del lavoro svolto l'anno scorso, elencando i successi, ma anche i problemi inerenti determinate attività illegali, come la cybercriminalità, reati non sempre facili da perseguire poiché gli autori risiedono perlopiù all'estero e godono sovente di anonimato. Senza collaborazione, poi, tutto diventa più complicato.

Come precisa il rapporto, da alcuni anni dilaga il fenomeno del "Microsoft Support Scam" o "Tech Support Scam" con gli autori che agiscono da call center indiani. Col pretesto che il computer della vittima designata presenta un problema di software, la inducono a concedere loro accesso al PC mediante un software di manutenzione a distanza e farsi pagare per la presunta «eliminazione del guasto». In Svizzera il fenomeno riguarda almeno 17 Cantoni: le polizie cantonali ricevono praticamente ogni giorno tali denunce, le quali vengono in parte archiviate senza ulteriore esame o abbandonate direttamente dalle procure.

Per porre un argine a simili pratiche, il MPC ha promosso un procedimento pilota per truffa contro ignoti a inizio febbraio 2019, sfruttando tutti i mezzi a disposizione, soprattutto l'assistenza giudiziaria con l'India, coordinandone contenuti e tempi con altri Paesi europei allo scopo di aumentare le possibilità di successo.

Ma le richieste inviate nel giugno 2019 non hanno ottenuto ancora risposta. Considerato che senza il sostegno delle autorità indiane non è possibile identificare e perseguire gli autori, il procedimento pilota verrà abbandonato, scrive il MPC, che tuttavia intende fare tesoro dell'esperienza accumulata e condividerla con i Cantoni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
31 min
Jack Dorsey non sarà più a capo di Twitter
Il creatore del celebre social abbandona la poltrona di Ceo, potrebbe dedicarsi alle criptovalute
SVIZZERA
39 min
Black Friday, quest'anno meno acquisti rispetto al 2020
Le difficoltà di approvvigionamento possono aver pesato sul più grande evento promozionale dell'anno
SVIZZERA
5 ore
Domanda alta, offerta bassa: schizzano i prezzi di beni e servizi
I prezzi sono cresciuti, e pesano in particolare i combustibili: la benzina fa registrare un +26,3% su base annua
GIAPPONE
8 ore
Svolta green anche per Nissan: metà dei veicoli saranno elettrici
L'obbiettivo per il raggiungimento della quota green del 50% del parco veicoli è il 2030
REGNO UNITO
1 gior
Nel Regno Unito potrebbe mancare l'alcol per Natale
Un "cocktail perfetto" sta rallentando la distribuzione di superalcolici e bollicine, rendono attenti gli specialisti
SVIZZERA
3 gior
L'agricoltura svizzera? Più resistente alla crisi e sostenibile
L’Ufficio federale dell’agricoltura dà conto dell'espansione del biologico e di un aumento degli acquisti consapevoli
SVIZZERA
4 gior
SIX pensa a trasferire alcune attività all'estero
Via anche la sede principale e la direzione? «È fuori questione»
SVIZZERA
4 gior
Per molte aziende svizzere il 2022 potrebbe essere l'anno del fallimento
Lo sostiene uno studio di A&M che parla di una «bancarotta ritardata da Covid» diffusa a livello nazionale. Ecco perché
ITALIA
4 gior
L'Italia dichiara guerra alle etichette Nutriscore, interviene anche l'Antitrust
Ben l'85% dei prodotti Made in Italy verrebbe bocciato dal sistema di etichettatura che molti paesi stanno già usando.
SVIZZERA
4 gior
La domanda di personale è in forte aumento
Mancano però ingegneri, tecnici, informatici e operatori della sanità, secondo Adecco Svizzera
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile