Keystone
SVIZZERA / MONDO
29.03.21 - 10:360
Aggiornamento : 09.04.21 - 14:53

Perdite dagli USA: Credit Suisse crolla in borsa

Il colosso elvetico è sotto pressione a causa della crisi dell'hedge fund americano Archegos

ZURIGO - Credit Suisse ha affermato di aver riportato «perdite molto significative» a causa della crisi che ha colpito l'hedge fund americano Archegos. In borsa, il titolo del colosso elvetico sta crollando: nella prima ora di contrattazioni è arrivato a perdere oltre il 14%.

In un comunicato odierno la banca ha spiegato - insieme ad altri istituti - che non è ancora possibile quantificare l'impatto negativo della situazione, e che maggiori dettagli saranno comunicati a tempo debito.

Credit Suisse parla di un «importante hedge fund americano», senza citarne il nome, che non può più soddisfare le richieste. Secondo i media economici internazionali, però, il fondo speculativo in questione sarebbe Archegos Capital Management, fondato dal finanziere Bill Hwang, che sarebbe finito in crisi a causa di una serie di scommesse perse che hanno spinto le banche creditrici a chiedere di ricostituire i margini a garanzia dei suoi investimenti.

Le difficoltà di Archegos stanno ora avendo un effetto domino sulle banche: oltre a CS, anche la giapponese Nomura ha parlato di un "evento" negli Usa che ha provocato un'ingente perdita: anche in questo caso non è stato fatto il nome del fondo, ma gli investitori si sono affrettati a vendere l'azione Nomura, che a Tokyo ha chiuso oggi in perdita del 16%.

Si tratta della seconda débacle di Credit Suisse dopo il recente scivolone legato al gruppo d'investimento Greensill Capital, che ha causato un buco milionario nell'ultimo risultato d'esercizio ed è ben lungi dall'essere risolto.

Indaga anche la Finma

Anche la Finma si attiva sul caso Archegos Capital Management, il fondo speculativo americano in difficoltà. L'autorità di vigilanza sui mercati finanziari è a conoscenza di questo caso internazionale che coinvolge diverse banche e sedi internazionali, ha indicato l'entità federale. La Finma - attivatasi anche per il caso Greensill - è stata informata da Credit Suisse e sarebbe già in contatto con la banca.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ro 2 mesi fa su tio
Non siete più le banche elvetiche di una volta. Vi siete fatti stupidamente abbagliare dal nulla e vi siete gettati a capofitto senza riflettere e ora pagheranno coloro che vi hanno dato fiducia da sempre. Inaudito.
Amir 2 mesi fa su tio
Ora il governo va subito in aiuto a pompare un po' di soldini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
AUSTRALIA
1 gior
In Australia hanno così tanti avocado che non sanno più dove metterli
Dalla carestia di qualche anno fa all'esplosione del 2021 che ne ha portato il prezzo a circa 70 centesimi il frutto
SVIZZERA
1 gior
Il PIL dovrebbe salire del 3,9% nel 2021
Le stime sono state riviste dello 0,5% da parte di BAK Economics
SVIZZERA
2 gior
Criptovalute sempre più presenti alla Borsa svizzera
Sono 100 i prodotti offerti agli investitori, il volume di scambi è di quasi 4,6 miliardi di franchi da inizio 2021
ISRAELE
2 gior
Israele è la prima nazione al mondo a vietare le pellicce
Il decreto esclude i copricapi di alcuni gruppi di ebrei ultraortodossi
CINA
2 gior
Come a Suez, se non peggio
Un nuovo blocco del traffico delle merci potrebbe avere conseguenze anche peggiori di quello di pochi mesi fa
MONDO
2 gior
Zurigo e Ginevra sono le città più vivibili d'Europa
Al primo posto della classifica dell'Economist c'è Auckland, in Nuova Zelanda.
STATI UNITI
2 gior
Ecco la moneta d'oro più cara del mondo
È stata coniata nel 1933. Battuto, e raddoppiato, il record precedente.
ITALIA
3 gior
Booking accusato di aver evaso l'Iva per 153 milioni di euro
L'inchiesta è partita nel 2018 da una serie di accertamenti fiscali su gestori di bed&breakfast
STATI UNITI
3 gior
JBS ha pagato un riscatto da 11 milioni di dollari
La filiale americana del colosso della carne ha ceduto alla richiesta di REvil, gruppo specializzato in ransomware
CANTONE / SVIZZERA
3 gior
Economia in crisi, ma le Borse volano... «Attenzione al futuro»
Il tema è stato dibattuto durante una conferenza online, tra ottimismo e cautela
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile