Immobili
Veicoli
keystone
Paradeplatz a Zurigo.
SVIZZERA
03.11.20 - 12:120

Insolvenze, le banche svizzere si preparano

L'associazione mantello svizzera raccomanda «cautela» con le aziende. «Si rischia un'ondata di fallimenti»

ZURIGO - La pandemia di Covid-19 accresce i rischi di insolvenza per le aziende svizzere. Per evitare il maggior numero di fallimenti possibile, l'Associazione svizzera dei banchieri (ASB) ha elaborato per i propri membri una serie di raccomandazioni su come agire in simili casi.

La maggior parte delle imprese in Svizzera ha assunto crediti presso diverse banche. Se queste finiscono in difficoltà finanziarie a causa dell'epidemia, gli istituti di credito potrebbero lanciare una corsa per recuperare i fondi prestati e spingere ancor più le ditte interessate verso il fallimento.

Ma proprio ciò va evitato, soprattutto per mantenere i posti di lavoro, ha dichiarato oggi in una conferenza stampa virtuale il responsabile della divisione Regolamentazione dell'ASB Markus Staub. Però considerando che molti istituti hanno poca o non hanno alcuna esperienza nel coordinamento di potenziali insolvenze, l'associazione ha preparato preventivamente raccomandazioni e modelli di accordi, pubblicati oggi e in vigore dal primo gennaio 2021.

L'elemento più importate delle raccomandazioni è la sottoscrizione di accordi di sospensione ("standstill agreement") tra le banche e le aziende interessate, con cui le prime rinunciano per svariate settimane agli interessi sui crediti, all'aumento dei limiti e al reclamo dei crediti concessi.

Per l'ASB le raccomandazioni rappresentano una misura cautelativa: «Vorremmo essere pronti per fornire un contributo nel superamento di un'eventuale ondata di insolvenze», ha affermato Staub. Per l'associazione non è però possibile dare indicazioni concrete sull'ampiezza e i tempi di una simile situazione, soprattutto perché non tutti i rami economici e non tutte le aziende sono colpiti allo stesso modo dagli effetti della crisi scaturita dal coronavirus.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
10 ore
L'Unione degli imprenditori vuole promuovere il lavoro oltre la pensione
Perché, vista l'evoluzione demografica, si teme una carenza di manodopera nei prossimi anni
CANTONE / SVIZZERA
12 ore
Affitti, in calo nel 2021 (soprattutto negli edifici vecchi)
Le tendenze a livello nazionale sono state di -0.3% per gli stabili nuovi e -1.7% per quelli più vetusti
STATI UNITI
15 ore
Anche se mancano le materie prime, Apple è comunque da record
Per l'azienda della Mela ricavi in crescita a 123 miliardi, grazie agli iPhone ma soprattutto ai Mac e agli abbonamenti
STATI UNITI
16 ore
Tonfo di Tesla a Wall Street, Musk scommette sui robot
Bruciati, in una sola seduta, ben 109 miliardi.
STATI UNITI
17 ore
La crisi delle criptovalute contribuisce al flop dell'asta di Melania
Il fortunato compratore si è portato a casa tre oggetti per un valore inferiore all'offerta di apertura
SVIZZERA
1 gior
«Nessuna penuria d'elettricità in vista, in Svizzera»
I prezzi però continuano ad aumentare, ha spiegato la Commissione federale dell'energia elettrica (Elcom)
SVIZZERA
1 gior
Gli orologi svizzeri non sono mai andati meglio all'estero
Nel 2021 è stato superato anche l'esercizio del 2014, che era il migliore di sempre
REGNO UNITO
1 gior
EasyJet riprende quota, e sorride in vista dell'estate
«L'offerta è vicina ai livelli pre-pandemici del 2019», ha spiegato il Ceo Johan Lundgren
EURASIA
1 gior
Pressioni della Cina sulla Lituania, Bruxelles si rivolge al WTO
L'Unione europea ha denunciato all'Organizzazione Mondiale del Commercio il comportamento della Cina
STATI UNITI
1 gior
Menù "gentili" che fanno raddoppiare la scelta di un piatto vegetale
Il World Resources Institute ha condotto una ricerca su seimila persone a cui venivano proposte due liste diverse
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile