Keystone
SVIZZERA
17.09.20 - 08:560

Le esportazioni svizzere aumentano anche in agosto

I valori attuali si situano comunque ancora ben al di sotto di quelli prima dell'emergenza sanitaria

BERNA - In agosto l'industria d'esportazione svizzera si è ripresa ulteriormente dallo shock causato dalla pandemia di coronavirus, crescendo per il terzo mese consecutivo e superando per la prima volta da marzo la soglia dei 18 miliardi di franchi.

Concretamente secondo i dati pubblicati oggi dall'Amministrazione federale delle dogane (AFD), rispetto a luglio le esportazioni sono aumentate del 3,7% a livello nominale, ossia tenendo conto dell'inflazione, a 18,33 miliardi. A livello reale l'incremento è stato del 2,9%.

I valori attuali si situano comunque ancora ben al di sotto di quelli prima dell'emergenza sanitaria: mentre in precedenza in certi mesi venivano raggiunti livelli di oltre 20 miliardi, durante la crisi le esportazioni sono scese a poco più di 16 miliardi di franchi.

La ripresa ha invece subito un arresto per quanto riguarda le importazioni: dopo gli incrementi degli ultimi tre mesi, in agosto sono diminuite dell'1,8% a 14,91 miliardi (-1,3% reale). La bilancia commerciale segna un'eccedenza pari a 3,4 miliardi di franchi.

La flessione è dovuta principalmente alle minori importazioni di medicinali e prodotti immunologici. Per quanto concerne l'export, quasi tutti i gruppi di prodotti hanno registrato una progressione. Le esportazioni sono state confrontate a una crescita nettamente maggiore in Nordamerica (+14%) ed Asia (+10,8%) che in Europa (+1,6%).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
MONDO
14 ore
Il bilancio ambientale della carne “in vitro”
Per la produzione è necessaria molta energia. La sostenibilità dipende allora dalla provenienza dell'elettricità
STATI UNITI
15 ore
A Hollywood si è evitato lo sciopero
L'industria del cinema rischiava lo stop a causa del contratto con i tecnici che ogni giorno lavorano a film e serie
VAUD
18 ore
Roche chiude i rubinetti della beneficenza
La famiglia Hoffmann si ritira dalla filantropia "tradizionale". «È sbagliata»
SVIZZERA
21 ore
«La Svizzera non deve temere carenze di approvvigionamento»
Secondo il presidente di Galliker Transport, nel nostro paese la situazione è migliore rispetto al resto d'Europa
GERMANIA
1 gior
«L'Europa è particolarmente esposta ai cambiamenti»
Lo ha detto Christine Lagarde, presidente della Bce, nell'ambito della conferenza "La globalizzazione dopo la pandemia"
MONDO
1 gior
La corsa dei Bitcoin non si arresta
La criptovaluta è salita a oltre 62'000 dollari
SVIZZERA
2 gior
Al lavoro sul curriculum? La novità dagli USA: le "mad skills"
Si tratta di competenze atipiche e curiose, come attività artistiche o sport estremi
Regno Unito
2 gior
Banksy: 25 milioni per l'opera che si è distrutta all'ultima asta
Si tratta della nota "Girl With Balloon", la cui metà inferiore è rimasta "triturata" nel 2018
MONDO
2 gior
Scatto del bitcoin, si riporta a quasi 60'000 dollari
La criptovaluta gode del vento in poppa dell'atteso via libera, negli Stati Uniti, del suo primo ETF sui futures
ITALIA
3 gior
Alitalia: ieri sera l'ultimo volo
La storia della compagnia aerea si è conclusa giovedì sera nella capitale, con l'arrivo dell'ultimo aereo alle 23.22
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile