Archivio Keystone (foto illustrativa)
SVIZZERA
14.09.20 - 10:100

Crisi Covid, ne risente anche Migros: 25 tagli alla filiale Saviva

«La pandemia ha messo in crisi il settore della ristorazione» ricorda Migros, confermando i licenziamenti

ZURIGO - Saviva, la filiale della Migros specializzata nelle forniture all'ingrosso per la ristorazione, ha licenziato a fine agosto 25 dei suoi dipendenti.

All'origine del provvedimento la forte erosione delle sue attività a causa della crisi sanitaria.

Lo ha indicato il gigante svizzero del commercio al dettaglio all'agenzia finanziaria AWP, confermando un'informazione pubblicata dal Blick. In una presa di posizione scritta, Migros ricorda che la pandemia di Covd-19 ha messo in crisi il settore della ristorazione, provocando in particolare un crollo delle ordinazioni. A suo avviso, inoltre, non v'è alcun segno di ripresa all'orizzonte.

Stando a Migros, i licenziamenti non hanno alcun legame con la vendita prospettata di Saviva. Il gigante arancione aveva annunciato il 26 giugno scorso la sua intenzione di cedere la filiale a nuovi proprietari.

Saviva, che ha sede a Regensdorf (ZH), dispone di una decina di piattaforme logistiche regionali per la consegna ai clienti svizzeri entro 24 ore. Contava quest'estate 600 dipendenti.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
KilBill65 1 anno fa su tio
Peccato….Bisognerebbe fare come avevo visto tanti anni fa' in un film, una ditta continuava a licenziare operai…...Di colpo decisero di andarsene tutti!!!.....Rimase solo il padrone con il direttore, pregarono tutti di tornare….Tornarono ma alle loro condizioni…..Questo e' quello che dovremmo fare anche noi!!!....In tutti i settori…..Forse qualche cosa potrebbe cambiare.
tazmaniac 1 anno fa su tio
che coraggio. Grazie al lockdown hanno centuplicato i risultati negli altri settori....vergognatevi.
Giovanii 1 anno fa su tio
25 spingi-carrelli a casa. Poverini.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
6 min
Undici Picasso all'asta per 110 milioni di dollari
Si tratta di opere che ornavano il noto Bellagio Hotel, a Las Vegas
NIGERIA
2 ore
eNaira, la Nigeria lancia la sua moneta virtuale
Si tratta della forma digitale della Naira, la moneta fisica nazionale
MONDO
20 ore
Mai così tante persone sui social media
Spicca la crescita di TikTok, che è riuscita a raggiungere più di un miliardo di utenti in soli cinque anni
REGNO UNITO
1 gior
«Siamo alla fine dell'esame, e il tempo sta per scadere»
Riguardo al clima rimangono le domande più difficili, e non c'è tempo. Lo sostiene il deputato Alok Sharma
SVIZZERA / MONDO
1 gior
Il (breve) sorpasso del bitcoin sul franco svizzero
Il traguardo, in termini di capitalizzazione di mercato, è stato raggiunto durante il recente scatto della criptovaluta
DANIMARCA
2 gior
La casa di "Mamma ho perso l'aereo" in versione LEGO
Il set, in vendita da novembre, comprende ben 3'995 pezzi, e cinque personaggi
Francese
2 gior
Big John è stato battuto all'asta per 6,6 milioni di euro
È il più grande triceratopo mai rinvenuto. Vissuto 66 milioni di anni fa, oggi ha trovato la sua nuova casa
STATI UNITI
2 gior
Elon Musk potrebbe essere il primo “trilionario” della storia
A permettere al magnate americano di superare la soglia dei dodici zeri la crescente fortuna della sua SpaceX
STATI UNITI
3 gior
Più di Instagram e WhatsApp, l'offerta "monstre" è per Pinterest
PayPal starebbe valutando l'acquisizione del social network fotografico per circa 39 miliardi di dollari.
SVIZZERA
3 gior
Decathlon aprirà a Zermatt la sua prima filiale di montagna
L'attività di noleggio di sci e biciclette costituirà una parte centrale del business
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile