Immobili
Veicoli
Depositphotos (voronin-76)
SVIZZERA
04.09.20 - 10:100
Aggiornamento : 14:40

Gli anziani svizzeri sono sempre più connessi

Lo conferma un rapporto di Pro Senectute con un (quasi) raddoppio dei senior che utilizzano il web regolarmente

Il digital divide, invece, si è alzato e ora "taglia fuori" gli ultraottantenni

BERNA - Gli anziani utilizzano sempre più spesso le nuove tecnologie. La percentuale dei neo pensionati che utilizza internet "in mobilità" è ad esempio pressoché identica a quella osservata tra la popolazione in età lavorativa. Lo indica lo studio "Digital Seniors 2020" di Pro Senectute Svizzera pubblicato oggi.

Nel giro di un decennio la quota degli over 65 in grado di utilizzare internet è quasi raddoppiata, passando dal 38 al 74%. L'uso di internet "in mobilità" (ovvero su dispositivi portatili come gli smartphone, ndr.) è più che duplicato dal 2015 (31%) a oggi (68%), indica Pro Senectute in una nota nella quale viene precisato che i dati sono stati raccolti prima della pandemia di coronavirus.

Il 69% degli anziani intervistati ha dichiarato di utilizzare uno smartphone; di questi, l'81% lo fa quotidianamente. Nonostante quest'evoluzione, le principali fonti d'informazioni per la generazione degli over 65 rimangono la televisione (93%) e la radio (89%).

Il cosiddetto "divario digitale" fra giovani e anziani, spiega Pro Senectute, non è tuttavia scomparso: si sta spostando e si apre ora in una fascia d'età più alta, posizionandosi verso gli ottantenni.

Mentre nella fascia dai 65 ai 69 anni la quota degli utilizzatori di internet è pari al 95%, in quella dagli 80 agli 84 anni essa scende al 54% e fra gli over 85 cala ulteriormente al 35%. Gli anziani "off-line" sono stimati attualmente a 400'000. Nel 2010 erano più di 820'000.

Nel tempo è cambiato anche l'utilizzo: se cinque anni fa gli anziani utilizzavano internet principalmente per spedire e-mail e consultare gli orari dei trasporti pubblici, oggi l'attenzione è rivolta alla messaggistica istantanea e, sempre di più, alle app per la salute, così come ai braccialetti fitness.

Alain Huber, direttore di Pro Senectute Svizzera, citato nella nota, ha evidenziato come la pandemia di coronavirus ha ancora accentuato questa evoluzione: molte famiglie hanno insegnato ai nonni a utilizzare app quali Facetime, Zoom o WhatsApp per rimanere in contatto visivo con loro anche in situazioni di distanziamento fisico forzato. Lo studio ha anche permesso di evidenziare che gli anziani, grazie a Internet, si sentono più autonomi e indipendenti.

Lo studio "Digital Seniors 2020" è stato condotto dal Centro di gerontologia dell'Università di Zurigo su incarico di Pro Senectute Svizzera. Sono state interrogare, via posta o telefono, 1149 pensionati in tutta la Svizzera in agosto e settembre 2019.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
FRANCIA / GERMANIA
2 ore
Il nucleare? «Non è un'energia né sostenibile né economica»
Il segretario di stato tedesco per l'ambiente Stefan Tidow ha espresso la propria contrarietà
MONDO
4 ore
Twitter, un bollino rosso contro le fake news Covid
Arriva l'etichetta "Fuorviante" per contraddistinguere i contenuti «indiscutibilmente falsi o ingannevoli»
STATI UNITI
8 ore
L'improvviso interesse di Google per le criptovalute
La compagnia ha annunciato di aver creato una nuova divisione blockchain, guidata dal vicepresidente Venkataraman
CINA
11 ore
Cina, carbone e promesse di un calo delle emissioni non rispettate
A metà 2021 il governo di Xi Jinping ha messo in atto delle misure drastiche che hanno retto solo fino a ottobre
MONDO
21 ore
WEF, sale il pressing per "carbon tax" e uno stop ai sussidi
Al meeting virtuale si alzano le voci per la svolta nelle politiche climatiche. Le parole di Bill Gates e John Kerry
REGNO UNITO
22 ore
I contenuti esclusivi, la misura del successo nello streaming
Il report: «Fondamentale sapere quali contenuti risuonano di più per essere all'avanguardia in uno spazio affollato»
STATI UNITI
1 gior
«5G-aeroporti? Un pasticcio da irresponsabili»
È stata sospesa l'installazione delle antenne 5G presso gli aeroporti, viste le possibili interferenze con gli aerei
MONDO
1 gior
Vendite di smartphone: Apple torna in vetta
Nell'ultimo trimestre del 2021, Apple è tornata ad essere il principale produttore di smartphone al mondo
MONDO
1 gior
Attacco hacker contro Crypto, conti e account sospesi per 14 ore
Non è ancora chiaro se i cybercriminali siano riusciti a mettere le mani su un bottino di criptovalute
SVIZZERA
1 gior
Gioielli e orologi spingono il lusso: volano le vendite di Richemont
Il colosso ginevrino ha registrato un aumento del 32% delle vendite su base annua
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile