Immobili
Veicoli
KEYSTONE
Un rapporto critica diverse banche svizzere per il finanziamento all'estrazione di petrolio nell'Amazzonia ecuadoriana.
SVIZZERA / ECUADOR
12.08.20 - 10:210

Petrolio in Amazzonia, diverse banche svizzere criticate

Gli istituti sono citati in un rapporto pubblicato oggi dalle organizzazioni ambientaliste Stand.earth e Amazon Watch

ZURIGO - Diverse banche svizzere, francesi e olandesi finanziano l'estrazione di petrolio dall'Amazzonia ecuadoriana, con effetti nefasti che comprendono maree nere, violazioni dei diritti umani dei popoli autoctoni e accelerazione del riscaldamento climatico.

È l'accusa lanciata da un rapporto pubblicato oggi dalle organizzazioni ambientaliste americane Stand.earth e Amazon Watch e di cui dà notizia in Svizzera un comunicato firmato da varie organizzazioni, fra cui Greenpeace e Associazione per i popoli minacciati.

Fra gli istituti elvetici citati si trovano i nomi di UBS, Credit Suisse e delle filiali ginevrine di banche internazionali. Stando alla ricerca complessivamente le banche dal 2008 avrebbero fornito finanziamenti per un totale di 10 miliardi di dollari (circa 9 miliardi di franchi al cambio attuale), che hanno portato all'estrazione di 155 milioni di barili di petrolio destinati alle raffinerie americane.

I rappresentanti di diverse associazioni hanno fra l'altro consegnato oggi il rapporto ("European Banks Financing Trade of Controversial Amazon Oil to the U.S.") alla sede di Credit Suisse a Zurigo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
6 ore
Ferie illimitate per i banchieri senior di Goldman Sachs
La decisione mira a cambiare l'immagine della banca, per tornare ad attrarre i giovani talenti
SVIZZERA
8 ore
Entro il 2025 un veicolo su due dovrà essere ricaricabile
Confederazione, Cantoni, Città e Comuni sono d'accordo: è un obbiettivo da raggiungere
SVIZZERA
11 ore
Le ferie sono più costose
Per un viaggio bisogna mettere in conto di spendere il 20% in più rispetto a prima della pandemia
RUSSIA
14 ore
Le attività di Renault in Russia passano allo Stato
La casa automobilistica aveva lasciato la Russia in seguito all'invasione dell'Ucraina
POLONIA / SVIZZERA
14 ore
Sanzioni contro Vekselberg in Polonia, colpite anche Sulzer e Medmix
Le perdite si aggirano attorno alle decine di milioni di franchi
CINA
1 gior
Da domani ripartono le attività commerciali a Shanghai
I mercati ortofrutticoli e i saloni di parrucchieri riprenderanno progressivamente le attività con una capacità limitata
STATI UNITI
1 gior
Musk: «Twitter mi ha accusato di aver violato l'accordo di riservatezza»
Solo due giorni fa il patron di Tesla aveva annunciato la sospensione temporanea dell'acquisizione del social network
STATI UNITI
3 gior
Musk frena l'acquisizione di Twitter per i numeri degli account fake
L'annuncio, ovviamente, in un tweet e la Borsa reagisce di getto. Poi la precisazione: «Resto impegnato»
STATI UNITI
3 gior
Powell confermato. La lotta all'inflazione? «Non sarà indolore»
«Rialzi dei tassi da mezzo punto sono appropriati alle prossime due riunioni» anticipa il timoniere della Fed
SVIZZERA
4 gior
Migros introduce il congedo parentale flessibile
La misura è prevista nell'ambito del nuovo contratto collettivo nazionale per il periodo 2023-2026
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile