KEYSTONE
Ueli Maurer, nel corso dell'incontro virtuale dei ministri delle finanze del G20, ha parlato delle conseguenze economiche della pandemia.
SVIZZERA
18.07.20 - 16:420
Aggiornamento : 20:39

Maurer e l'importanza di mercati efficaci e aperti

Il consigliere federale ha preso parte all'incontro virtuale dei ministri delle finanze del G20

BERNA - Il consigliere federale Ueli Maurer e il presidente della Banca nazionale svizzera Thomas Jordan hanno partecipato oggi all’incontro dei ministri delle finanze e dei governatori delle banche centrali che si è svolto in videoconferenza il 18 luglio 2020.

L'incontro, tenutosi sotto la presidenza dell’Arabia Saudita, verteva sulla gestione delle conseguenze economiche della pandemia di Covid-19. I temi principali delle discussioni sono stati lo sviluppo economico mondiale, la stabilità finanziaria globale, l’aggiornamento del piano d’azione presentato dal G20 in aprile per contrastare la crisi seguita alla pandemia, nonché la garanzia comune di una ripresa economica globale.

Il G20 ha anche posto l’accento sull’importanza dell’iniziativa concernente la sospensione temporanea del servizio di debito dei Paesi più poveri nei confronti dei loro creditori pubblici bilaterali (Debt Service Suspension Initiative ‒ DSSI). Gli altri temi trattati sono stati la riforma dell’imposizione internazionale delle imprese e gli investimenti infrastrutturali sostenibili.

Il consigliere federale Maurer, spiega il Dipartimento federale delle finanze, ha ribadito l’importanza di mercati efficaci e aperti per una ripresa rapida e duratura. Durante il suo intervento, ha sottolineato il ruolo centrale che esercitano le catene di fornitura globali e si è espresso a favore di una maggiore cooperazione internazionale per evitare ritardi nella consegna. Allo stesso tempo, ha evidenziato che gli investitori e le imprese necessitavano ora di sicurezza nella pianificazione. In questo senso ha esortato a una maggiore cautela nell’elaborazione di nuove direttive fiscali internazionali. Infine, Maurer ha osservato che un debito pubblico trasparente e sostenibile è alla base di una politica solida.

Il prossimo incontro dei ministri delle finanze e dei governatori delle banche centrali del G20 è programmato per il mese di ottobre e la Svizzera ha già confermato che vi prenderà parte.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
MONDO
1 ora
Il bilancio ambientale della carne “in vitro”
Per la produzione è necessaria molta energia. La sostenibilità dipende allora dalla provenienza dell'elettricità
STATI UNITI
2 ore
A Hollywood si è evitato lo sciopero
L'industria del cinema rischiava lo stop a causa del contratto con i tecnici che ogni giorno lavorano a film e serie
VAUD
5 ore
Roche chiude i rubinetti della beneficenza
La famiglia Hoffmann si ritira dalla filantropia "tradizionale". «È sbagliata»
SVIZZERA
7 ore
«La Svizzera non deve temere carenze di approvvigionamento»
Secondo il presidente di Galliker Transport, nel nostro paese la situazione è migliore rispetto al resto d'Europa
GERMANIA
1 gior
«L'Europa è particolarmente esposta ai cambiamenti»
Lo ha detto Christine Lagarde, presidente della Bce, nell'ambito della conferenza "La globalizzazione dopo la pandemia"
MONDO
1 gior
La corsa dei Bitcoin non si arresta
La criptovaluta è salita a oltre 62'000 dollari
SVIZZERA
2 gior
Al lavoro sul curriculum? La novità dagli USA: le "mad skills"
Si tratta di competenze atipiche e curiose, come attività artistiche o sport estremi
Regno Unito
2 gior
Banksy: 25 milioni per l'opera che si è distrutta all'ultima asta
Si tratta della nota "Girl With Balloon", la cui metà inferiore è rimasta "triturata" nel 2018
MONDO
2 gior
Scatto del bitcoin, si riporta a quasi 60'000 dollari
La criptovaluta gode del vento in poppa dell'atteso via libera, negli Stati Uniti, del suo primo ETF sui futures
ITALIA
2 gior
Alitalia: ieri sera l'ultimo volo
La storia della compagnia aerea si è conclusa giovedì sera nella capitale, con l'arrivo dell'ultimo aereo alle 23.22
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile