Depositphotos (jag_cz)
Primo semestre «sensazionale» per la vendita di moto in Svizzera.
SVIZZERA
09.07.20 - 11:020

Impennata delle vendite di moto nel primo semestre del 2020

Lo sviluppo del settore a maggio e giugno è stato definito «esplosivo»

BERNA - È boom di vendite nel campo delle moto e degli scooter: malgrado le settimane di saracinesche abbassate sulla scia del coronavirus il primo semestre si chiude con numeri che gli operatori del ramo definiscono «sensazionali», grazie a un'impennata degli acquisti in maggio e in giugno.

Nei primi sei mesi dell'anno hanno lasciato i concessionari 26'767 mezzi a due ruote e quad, con una progressione del 3% rispetto allo stesso periodo del 2019, informa in un comunicato odierno Motosuisse, l'associazione dei fabbricanti, grossisti e importatori del ramo. Se nel segmento degli scooter non è stato possibile confermare i numeri dell'anno scorso (-6,2%), quello delle moto (+7,7%) ha beneficiato di una ripresa che viene definita al di là di ogni più rosea aspettativa.

A fine aprile l'arretramento dall'inizio dell'anno era ancora del 22%, ricorda l'organizzazione di categoria. Ma in maggio il sole è tornato a splendere sia sulle moto che sugli scooter e giugno ha confermato il trend: complessivamente le vendite dello scorso mese hanno raggiunto quota 7737, a fronte di 4712 nello stesso mese dell'anno scorso.

Motosuisse non esita quindi a parlare di uno sviluppo «esplosivo» dopo che i negozi, l'11 maggio, hanno riaperto archiviando sette settimane di chiusura. Le ragioni più importanti della progressione degli acquisti sono da ricercare in un forte recupero della domanda arretrata e in una migliore disponibilità di veicoli: il blocco globale causato dal Covid-19 aveva infatti portato ad ampie difficoltà di produzione e di consegna.

Stando a Motosuisse hanno però probabilmente avuto un ruolo importante anche il fatto che il 2020 sarà l'ultimo anno in cui un conducente ultra 25enne potrà accedere direttamente a una moto di grossa cilindrata e la tendenza - dovuta alla pandemia - all'abbandono dei trasporti pubblici a favore dei trasporti privati.

Da un sondaggio presso gli associati emerge inoltre che a mostrare forti ritmi di crescita sono le motociclette di classe media e in particolare quelle che presentano un interessante rapporto prezzo/prestazioni. Agli occhi di Motosuisse questo è un chiaro segnale che ora anche le moto - e non solo gli scooter - sono utilizzate come mezzi di trasporto e veicoli commerciali, e non esclusivamente come veicoli per hobby.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
12 ore
Amazon pensa ai bitcoin? «Notizia inventata»
L'azienda ha smentito un'indiscrezione rimbalzata ieri sui media internazionali
SVIZZERA
15 ore
Un primo semestre da record per Lindt & Sprüngli
L'utile netto si è quintuplicato, le aspettative della dirigenza sono state superate su più fronti
STATI UNITI
17 ore
Jeff Bezos, ora, punta alla luna
L'agenzia spaziale, però, ha già un accordo da 2,9 miliardi con SpaceX
ITALIA
1 gior
Anche Nutella si fa più verde
Riduzione delle emissioni e imballaggi riutilizzabili: la linea dell'azienda è chiara
REGNO UNITO
1 gior
Da Heathrow l'appello al Governo: «Aprite le frontiere ai vaccinati»
La compagnia dietro l'aeroporto londinese critica la lentezza degli allentamenti britannici
COREA DEL SUD
1 gior
Evasori fiscali tramite cripto, arriva la stretta del Governo
Le autorità sudcoreane mirano a rafforzare la supervisione dei mercati virtuali, per contrastare il trend
SVIZZERA
1 gior
Il 25% delle vendite sarà presto sul web?
La pandemia e le chiusure dei negozi hanno accelerato la transizione verso gli acquisti online
VALLESE
4 gior
Lonza: 1000 impieghi creati in Vallese in pochi mesi
L'azienda renana è anche produttrice del principio attivo del vaccino Moderna
STATI UNITI
4 gior
Tesla e l'altalena dei Bitcoin
Elon Musk conferma: la casa automobilistica tornerà ad accettare i pagamenti in criptovaluta
SVIZZERA
4 gior
Acque minerali: arriva il cubetto aromatico, e Nestlé trema
Il mercato delle bibite potrebbe cambiare radicalmente nei prossimi anni? Sì, secondo gli analisti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile