Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
08.06.20 - 09:010
Aggiornamento : 10:14

Crollano i pernottamenti: voragine da -93% in Ticino

Peggio ancora nei Grigioni (-95%), la controffensiva di Hotellerie Suisse: «Non prenotate via booking.com»

NEUCHÂTEL - Crollo del turismo in Svizzera nel mese di aprile, sulla scia delle restrizioni legate al coronavirus: i pernottamenti sono stati 204'564, in flessione del 92% rispetto all'anno precedente. Per i Grigioni la contrazione è stata del 95% a 9'565, mentre in Ticino è risultata pari al 93% (a 14'924). Il nostro cantone presenta peraltro il peggior inizio d'anno fra le regioni turistiche elvetiche.

Stando ai dati diffusi oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST) nel quarto mese dell'anno la diminuzione in assoluto più marcata è stata quella registrata in Vallese (-96%). Arretramenti un po' meno forti sono stati rilevati nelle regioni di Argovia (-82%), nonché Giura e Tre Laghi (-84%) e Svizzera orientale (pure -84%).

Tornando a livello nazionale, la flessione ha interessato più gli stranieri (-96% a 56'082) che gli ospiti indigeni (-87% a 148'482). Già in marzo i pernottamenti erano crollati, di quasi due terzi: i primi quattro mesi dell'anno si chiudono quindi con un bilancio molto negativo, con 7,8 milioni di notti, in calo del 35% rispetto al periodo gennaio-aprile del 2019.

In Ticino il passo indietro è del 57% (a 198'032), di gran lunga il più marcato fra le varie zone svizzere. In netta difficoltà si sono trovati, fra gli altri, anche Lucerna e Zurigo (entrambi -42%), mentre le regioni che meglio hanno resistito sono Grigioni (-20% a 1,8 milioni) e Vallese (-29% a 1,2 milioni).

Anche la stagione turistica invernale (che si estende da novembre ad aprile) ha subito l'impatto delle restrizioni di viaggio dovute alla pandemia di Covid-19. Le notti sono state 12,7 milioni, 4 milioni in meno (-24%) della stessa stagione 2018/2019.

Sino a febbraio si prospettavano ottimi affari: erano infatti stati registrati 11,3 milioni di pernottamenti, in progressione del 5%. Poi l'epidemia mondale ha cambiato le carte in tavola. Adesso per l'intero 2020 il settore prevede un calo del fatturato fino al 35%, ha detto venerdì il direttore di Svizzera Turismo Martin Nydegger.

La campagna di Hotellerie: «Prenotate direttamente all'albergo» - «Le offerte imbattibili sono quelle che vengono proposte dal tuo albergo: sii furbo e prenota lì»: è lo slogan che fa da sfondo a una campagna lanciata dall'associazione di categoria HotellerieSuisse per spingere chi cerca una camera a non passare attraverso portali di viaggio come Booking, che rappresentano un fattore di costo per gli albergatori.

Nella campagna mirata online si ricorda che sono sempre più numerose le strutture che propongono ai loro clienti dei vantaggi in caso di prenotazione diretta: l'85% accorda ribassi sui prezzi, cambiamenti a una categoria superiore oppure offerte complementari, scrive l'organizzazione in un comunicato odierno. Obiettivo è far sì che la clientela conosca questi punti di forza, oggi spesso ignorati.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
12 ore
Thomas Oetterli scende dall'ascensore e se ne va
Il CEO di Schindler ha annunciato le proprie dimissioni «con effetto immediato»
UNIONE EUROPEA
18 ore
Unione Europea, niente etichetta di “energia verde” per il nucleare
Lo hanno deciso gli esperti. Il motivo? È a emissioni zero, ma non impatto zero. Bocciato (con riserva) il gas naturale
STATI UNITI
20 ore
Rallenta la crescita degli abbonati, tonfo di Netflix a Wall Street
A pesare è anche l'agguerrita concorrenza e la riapertura dell'economia
SVIZZERA
21 ore
Galaxus aggiunge Decathlon al suo assortimento
Durante la pandemia è cresciuta la domanda di articoli sportivi, ha spiegato il rivenditore
STATI UNITI
1 gior
Instagram e la nuova offerta a pagamento
È in fase di test una funzionalità che permette agli utenti di abbonarsi a dei profili e accedere a contenuti esclusivi
FRANCIA / GERMANIA
1 gior
Il nucleare? «Non è un'energia né sostenibile né economica»
Il segretario di stato tedesco per l'ambiente Stefan Tidow ha espresso la propria contrarietà
MONDO
1 gior
Twitter, un bollino rosso contro le fake news Covid
Arriva l'etichetta "Fuorviante" per contraddistinguere i contenuti «indiscutibilmente falsi o ingannevoli»
STATI UNITI
1 gior
L'improvviso interesse di Google per le criptovalute
La compagnia ha annunciato di aver creato una nuova divisione blockchain, guidata dal vicepresidente Venkataraman
CINA
2 gior
Cina, carbone e promesse di un calo delle emissioni non rispettate
A metà 2021 il governo di Xi Jinping ha messo in atto delle misure drastiche che hanno retto solo fino a ottobre
MONDO
2 gior
WEF, sale il pressing per "carbon tax" e uno stop ai sussidi
Al meeting virtuale si alzano le voci per la svolta nelle politiche climatiche. Le parole di Bill Gates e John Kerry
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile