Immobili
Veicoli
Keystone (archivio)
SVIZZERA
21.04.20 - 11:100

«La BNS perderà 30 miliardi in questo primo semestre»

La previsione degli analisti di UBS. I dati ufficiali saranno presentati giovedì

ZURIGO - La Banca nazionale svizzera (BNS) presenterà una perdita di circa 30 miliardi di franchi nel primo trimestre del 2020. È quanto prevedono gli economisti di UBS, che rassicurano però sui versamenti destinati a Confederazione e cantoni.

Giovedì la BNS presenterà i dati, che rifletteranno il crollo dei mercati azionari e il rafforzamento del franco, fattori che avranno entrambi un impatto negativo sul risultato. Avrà invece un influsso positivo l'andamento del corso dell'oro. Il capitale proprio dovrebbe essere sceso da 167 a 137 miliardi, lasciando alla banca centrale riserve importanti nonostante l'ingente disavanzo.

Le riserve per la distribuzione degli utili a fine 2019 ammontavano a 84 miliardi: nonostante la perdita preventivata di 30 miliardi si rimarrà quindi ancora lontani dalla soglia dei 20 miliardi in cui scatterebbero versamenti più contenuti agli enti pubblici.

Osservando la situazione a 360 gradi, gli economisti di UBS indicano che gli stimoli economici, i pacchetti di salvataggio e il calo del gettito fiscale porteranno a loro avviso a un significativo aumento del debito La pandemia ha modificato in breve tempo le prospettive del settore pubblico e la politica si farà più serrata, con il conseguente aumento delle richieste di versamenti maggiori.

E a tal proposito, per gli analisti di UBS la BNS ha ancora margine di manovra per aumentare i versamenti e, tenuto conto di quella che si presenta come la più profonda recessione degli ultimi 40 anni, dovrebbe sfruttare questo potenziale. Ma per gli stessi esperti in gioco vi sono in questo caso importi miliardari a una sola cifra, ben lungi dall'essere sufficienti per salvare ad esempio interi settori dell'economia o per ristrutturare la previdenza per la vecchiaia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
14 ore
Ferie illimitate per i banchieri senior di Goldman Sachs
La decisione mira a cambiare l'immagine della banca, per tornare ad attrarre i giovani talenti
SVIZZERA
16 ore
Entro il 2025 un veicolo su due dovrà essere ricaricabile
Confederazione, Cantoni, Città e Comuni sono d'accordo: è un obbiettivo da raggiungere
SVIZZERA
20 ore
Le ferie sono più costose
Per un viaggio bisogna mettere in conto di spendere il 20% in più rispetto a prima della pandemia
RUSSIA
22 ore
Le attività di Renault in Russia passano allo Stato
La casa automobilistica aveva lasciato la Russia in seguito all'invasione dell'Ucraina
POLONIA / SVIZZERA
23 ore
Sanzioni contro Vekselberg in Polonia, colpite anche Sulzer e Medmix
Le perdite si aggirano attorno alle decine di milioni di franchi
CINA
1 gior
Da domani ripartono le attività commerciali a Shanghai
I mercati ortofrutticoli e i saloni di parrucchieri riprenderanno progressivamente le attività con una capacità limitata
STATI UNITI
1 gior
Musk: «Twitter mi ha accusato di aver violato l'accordo di riservatezza»
Solo due giorni fa il patron di Tesla aveva annunciato la sospensione temporanea dell'acquisizione del social network
STATI UNITI
3 gior
Musk frena l'acquisizione di Twitter per i numeri degli account fake
L'annuncio, ovviamente, in un tweet e la Borsa reagisce di getto. Poi la precisazione: «Resto impegnato»
STATI UNITI
4 gior
Powell confermato. La lotta all'inflazione? «Non sarà indolore»
«Rialzi dei tassi da mezzo punto sono appropriati alle prossime due riunioni» anticipa il timoniere della Fed
SVIZZERA
4 gior
Migros introduce il congedo parentale flessibile
La misura è prevista nell'ambito del nuovo contratto collettivo nazionale per il periodo 2023-2026
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile