Depositphotos
SVIZZERA
08.04.20 - 10:190
Aggiornamento : 15:30

Il limite per effettuare pagamenti senza contatto, quindi senza PIN, sale a 80 franchi

La decisione è stata presa all'unisono da tutti gli emittenti di carte svizzeri

ZURIGO - Importante novità per chi, alle casse dei supermercati e di altri negozi, paga con una carta senza contatto e vuole evitare di dover inserire il codice Pin, cosa poco raccomandata in tempi di coronavirus: l'attuale limite massimo di 40 franchi sarà portato a 80 franchi.

Questo vale per tutti i pagamenti senza contatto, indipendentemente dal fatto che questi siano effettuati con carte di credito, di debito (per esempio Maestro e PostFinance Card) o prepagate, ha spiegato la società Mastercard in un comunicato odierno.

American Express, Mastercard, Visa e PostFinance hanno modificato le loro disposizioni in modo tale da rendere possibili il cambiamento. In una fase successiva, tutti gli emittenti di carte svizzeri e i commercianti adatteranno conseguentemente la loro infrastruttura tecnica, nonché i terminali di pagamento. Questo avverrà entro la metà di aprile.

«Siamo molto lieti di aver trovato in così breve tempo una soluzione unitaria per tutta l'industria dei pagamenti, che ora applicheremo assieme in tutta l'area economica elvetica e del Liechtenstein», ha affermato Daniela Massaro, responsabile per la Svizzera di Mastercard, citata nella nota. «Si tratta di un unicum in tutta Europa e agevolerà prima di tutto i consumatori: tutti i proprietari di carte potranno contare sul fatto che il limite per i pagamenti senza contatto sia lo stesso ovunque».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
francox 1 anno fa su tio
Ottimo per evitare il PIN. Però adesso faccio la spesa per una settimana per sette persone...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
6 ore
I dipendenti Google rimarranno ancora a casa
Il rientro in ufficio, che era stato pianificato per gennaio, è stato nuovamente rimandato
STATI UNITI / SVIZZERA
9 ore
USA: la Svizzera non è più considerata «manipolatore di cambi»
Il Dipartimento del tesoro continuerà però a guardare con occhio critico gli interventi della Banca Nazionale Svizzera
MONDO
13 ore
Per più di metà dei manager, «il telelavoro incrementa la produttività»
Lo sostengono circa il 57% di oltre 4'000 manager di 26 Paesi, interpellati durante un sondaggio della società PwC
STATI UNITI / CINA
15 ore
Dalla Cina a Wall Street, un'impresa sempre più ardua
La stretta dei regolatori cinesi non si è fatta attendere: dopo soli cinque mesi, Didi lascia Wall Street
SVIZZERA
17 ore
Roche, tre nuovi test per individuare la variante Omicron
I prodotti sono stati sviluppati dalla sua controllata TIB Molbiol
SVIZZERA
1 gior
«Niente quarantena per i viaggi di lavoro»
Swissmem afferma che la misura, in questa fase, «è di fatto uno stop all'esportazione»
STATI UNITI
1 gior
Twitter lancia una battaglia per proteggere la privacy nelle foto e nei video
La misura non interesserà i personaggi pubblici, vale a dire gli utenti con una spunta blu
UNIONE EUROPEA
1 gior
Multa da 344 milioni di euro per UBS, Credit Suisse e altre banche
Le ammende arrivano a conclusione dell'indagine sul cartello del settore dei cambi
SVIZZERA
1 gior
Aldi aumenta gli stipendi a tutto il personale
Aumentato anche il congedo maternità, che passa da 16 a 18 settimane
SVIZZERA
1 gior
Stoxx Europe 50, Richemont al posto di Vodafone
L'indice raccoglie le più grandi imprese europee: ci sono già ABB, Nestlé, Novartis, Roche, UBS e Zurich Insurance
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile