Keystone (archivio)
Lo sciopero ha conseguenze anche sul traffico aereo in Svizzera. Domani saranno annullati 25 voli in partenza da Ginevra e 26 a destinazione della stessa città.
GINEVRA / FRANCIA
04.12.19 - 17:170
Aggiornamento : 17:55

Lo sciopero si fa già sentire, un solo TGV verso Parigi

Il traffico di TGV tra Svizzera e Francia risulta fortemente perturbato già da oggi

di Redazione
ats

BERNA - Il traffico di TGV tra Svizzera e Francia è fortemente perturbato, sin da oggi, a causa dello sciopero nazionale previsto domani nell'Esagono. FFS e SNCF sconsigliano i viaggi in treno verso questa destinazione dal 5 all'8 dicembre.

Da oggi pomeriggio diversi collegamenti in partenza da Parigi sono stati soppressi e l'ultimo TGV in partenza da Ginevra sarà anch'esso cancellato. Domani è previsto solo un treno andata e ritorno tra la capitale francese e Basilea (partenza alle 7.23 da Parigi e alle 12.34 da Basilea).

Questi due treni circoleranno in base a un orario modificato, dato che sul loro percorso faranno diverse fermate eccezionali. Tutti gli altri TGV tra Svizzera e Francia sono cancellati. I collegamenti regionali fra i due Paesi (RER) saranno fortemente perturbati.

Le FFS raccomandano ai viaggiatori di informarsi online sull'orario (www.ffs.ch). Durante il periodo di sciopero, Lyria - società detenuta da FFS e da SNCF - comunicherà ogni giorno dalle 17.00 in merito allo stato del traffico e indicherà quali treni circoleranno l'indomani. L'azienda rinvia inoltre ai siti oui.sncf e sncf.com.

Per gli spostamenti a partire dal 9 dicembre Lyria consiglia di tenersi informati sull'evoluzione della situazione. Per i clienti che dovessero rinunciare a un viaggio, sono previsti rimborsi e scambi di biglietti. In Svizzera occorre rivolgersi agli sportelli FFS per i titoli di trasporto acquistati via le FFS e su oui.sncf per quelli comperati attraverso la SNCF.

Perturbato anche traffico aereo - Lo sciopero ha conseguenze anche sul traffico aereo in Svizzera. Domani saranno annullati 25 voli in partenza da Ginevra e 26 a destinazione della stessa città, ha indicato Madeleine von Holzen, portavoce dell'aeroporto ginevrino. Si tratta non solo di collegamenti con la Francia ma di voli che in alcuni casi sorvolano soltanto lo spazio aereo francese.

Anche in questo caso i passeggeri sono pregati di informarsi presso la loro compagnia aerea. Per la giornata di venerdì seguiranno ulteriori aggiornamenti. A Zurigo è cancellato il collegamento di Swiss con Parigi e altri voli potrebbero esserlo in corso di giornata.
Nota:

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
1 gior
L'agricoltura svizzera? Più resistente alla crisi e sostenibile
L’Ufficio federale dell’agricoltura dà conto dell'espansione del biologico e di un aumento degli acquisti consapevoli
SVIZZERA
1 gior
SIX pensa a trasferire alcune attività all'estero
Via anche la sede principale e la direzione? «È fuori questione»
SVIZZERA
2 gior
Per molte aziende svizzere il 2022 potrebbe essere l'anno del fallimento
Lo sostiene uno studio di A&M che parla di una «bancarotta ritardata da Covid» diffusa a livello nazionale. Ecco perché
ITALIA
2 gior
L'Italia dichiara guerra alle etichette Nutriscore, interviene anche l'Antitrust
Ben l'85% dei prodotti Made in Italy verrebbe bocciato dal sistema di etichettatura che molti paesi stanno già usando.
SVIZZERA
2 gior
La domanda di personale è in forte aumento
Mancano però ingegneri, tecnici, informatici e operatori della sanità, secondo Adecco Svizzera
Cina
2 gior
Le navi mercantili cinesi sono scomparse dai radar
Una nuova legge entrata in vigore il primo novembre potrebbe essere la causa della mancanza d'informazioni
STATI UNITI
3 gior
L'usato di Michael Jordan vale sempre come l'oro
Un paio di "Nike Jordan XIII" saranno battute all'asta da Christie's. Valore stimato? Tra 300mila e 500mila dollari.
SVIZZERA
3 gior
Che sprint per il settore della costruzione
Il fatturato del terzo trimestre è il più elevato degli ultimi tre decenni, ma la SSIC mette in guardia
GIAPPONE
3 gior
Giappone, budget miliardario per i semiconduttori
Le anticipazioni di Nikkei parlano di uno stanziamento pari a 4,87 miliardi di franchi per rilanciare i settori chiave
SONDAGGIO
SVIZZERA
3 gior
Ecco cosa ci aspetta per il Black Friday
A causa dei problemi di fornitura, i rivenditori hanno dovuto adattare le offerte
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile