Immobili
Veicoli
Deposit
SVIZZERA
25.10.19 - 12:430

Da dicembre centinaia di medicinali costeranno di meno

L'Ufficio federale della sanità pubblica ha ridotto in media del 16,3% il prezzo di 257 preparati

BERNA - Nel quadro del riesame periodico dei medicinali rimborsati dall'assicurazione obbligatoria, l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha ridotto in media del 16,3% il prezzo di 257 preparati. Con tale riduzione, che entrerà in vigore da dicembre, sono attesi risparmi per oltre 100 milioni di franchi.

L'esame effettuato nel periodo 2017-2019 ha quindi permesso di risparmiare circa 450 milioni di franchi, sottolinea l'UFSP in un comunicato odierno.

Dal 2017, l'Ufficio federale analizza annualmente secondo i criteri di efficacia, appropriatezza ed economicità un terzo dei medicamenti dell'elenco delle specialità (ES), dove figurano tutti quelli rimunerati dall'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS).

Nel 2019 ha effettuato il riesame dell'ultimo terzo: ne facevano parte, tra gli altri, preparati impiegati per cuore e sistema cardiocircolatorio nonché in infettivologia e oftalmologia. L'UFSP ha deciso di abbassare i prezzi di 257 dei 478 prodotti originali riesaminati (54%). Per i rimanenti non si è resa necessaria alcuna riduzione visto che, confrontati con altri e con quelli degli Stati di riferimento, risultavano ancora economicamente convenienti. Per 10 preparati originali l'abbassamento dei prezzi non è ancora definitivo a causa dei ricorsi presentati, precisa la nota odierna.

L'anno prossimo il riesame riprenderà il suo normale ciclo triennale. A passare al setaccio saranno, come nel 2017, i prezzi di medicinali di gastroenterologia e oncologia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
8 min
Instagram e la nuova offerta a pagamento
È in fase di test una funzionalità che permette agli utenti di abbonarsi a dei profili e accedere a contenuti esclusivi
FRANCIA / GERMANIA
3 ore
Il nucleare? «Non è un'energia né sostenibile né economica»
Il segretario di stato tedesco per l'ambiente Stefan Tidow ha espresso la propria contrarietà
MONDO
5 ore
Twitter, un bollino rosso contro le fake news Covid
Arriva l'etichetta "Fuorviante" per contraddistinguere i contenuti «indiscutibilmente falsi o ingannevoli»
STATI UNITI
8 ore
L'improvviso interesse di Google per le criptovalute
La compagnia ha annunciato di aver creato una nuova divisione blockchain, guidata dal vicepresidente Venkataraman
CINA
12 ore
Cina, carbone e promesse di un calo delle emissioni non rispettate
A metà 2021 il governo di Xi Jinping ha messo in atto delle misure drastiche che hanno retto solo fino a ottobre
MONDO
22 ore
WEF, sale il pressing per "carbon tax" e uno stop ai sussidi
Al meeting virtuale si alzano le voci per la svolta nelle politiche climatiche. Le parole di Bill Gates e John Kerry
REGNO UNITO
23 ore
I contenuti esclusivi, la misura del successo nello streaming
Il report: «Fondamentale sapere quali contenuti risuonano di più per essere all'avanguardia in uno spazio affollato»
STATI UNITI
1 gior
«5G-aeroporti? Un pasticcio da irresponsabili»
È stata sospesa l'installazione delle antenne 5G presso gli aeroporti, viste le possibili interferenze con gli aerei
MONDO
1 gior
Vendite di smartphone: Apple torna in vetta
Nell'ultimo trimestre del 2021, Apple è tornata ad essere il principale produttore di smartphone al mondo
MONDO
1 gior
Attacco hacker contro Crypto, conti e account sospesi per 14 ore
Non è ancora chiaro se i cybercriminali siano riusciti a mettere le mani su un bottino di criptovalute
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile