Immobili
Veicoli
SVIZZERA
14.04.19 - 11:310
Aggiornamento : 13:18

Con l'app delle FFS i biglietti sono più cari

Le tariffe proposte non sono sempre le più vantaggiose. Gli itinerari su base regionale possono essere più convenienti. CH-Direct: «Problema noto»

BERNA - Pasqua è ormai alle porte e sono numerosi i viaggiatori che decidono per l’occasione di spostarsi in Svizzera utilizzando il treno. Come riferisce oggi il SonntagsBlick, chi intende acquistare i biglietti attraverso l’applicazione delle FFS dovrebbe prestare attenzione al prezzo proposto. Non sempre conveniente.

Il domenicale presenta l’esempio di un viaggiatore che intende recarsi da Berna a Jaun, nel canton Friburgo. Se acquistato attraverso l’app, il costo dell'itinerario risulta essere pari a 47,20 franchi. Acquistando i biglietti singolarmente però - uno per la tratta Berna-Friburgo e uno per poi proseguire il viaggio fino a Jaun - il costo è di 31 franchi. Una differenza di 16 franchi per lo stesso tragitto, allo stesso orario. Una differenza che il settimanale ha rilevato anche su altri percorsi.

Alcune domande sorgono spontanee: come si spiega questa differenza? Ma soprattutto, perché l’applicazione delle FFS non prende in considerazione automaticamente la tariffa più conveniente? Interpellata dal domenicale, l’ex regia federale ha spiegato che il problema «è ben noto» ed è causato dalla presenza di due distinti sistemi tariffari in Svizzera, gestiti da CH-Direct.

«Nel traffico nazionale, che concerne tutte le società di trasporto, i prezzi degli itinerari sono calcolati su base chilometrica decrescente, con un prezzo al chilometro che si riduce con l’aumentare della lunghezza di viaggio. Nel contesto regionale le aree sono invece suddivise in zone, all’interno delle quali il prezzo rimane il medesimo, indipendentemente dalla distanza percorsa», ha spiegato il portavoce di CH-Direct Thomas Ammann. Questo perché i cantoni «hanno interesse nel permettere ai propri cittadini di viaggiare al minor costo possibile».

La situazione potrebbe cambiare a partire dall’anno prossimo. Dal 1° gennaio del 2020 la collaborazione fra trasporti nazionali e regionali dovrebbe farsi più stretta, permettendo di uniformare il sistema tariffario.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Verbania 2 anni fa su tio
Con l’app delle FFS, che ti vende anche le tratte in bus, non riesco sempre s comperare il biglietto da casa mia verso la mia destinazione. Ad alcuni orari (per certe combinazioni di bus/treni) funziona e con altri orari e combinazioni no. Poi capita che il biglietto di ritorno (esattamente tutto uguale all’andata) non riesco a farlo! Dà « Scegli opzione del biglietto » —> « errore ». Già segnalato da mesi ai responsabili, con tanto di screenshot. Nessuna risposta ancora. E io continuo a... giocare alla lotteria con i biglietti.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
KOSOVO
8 ore
Kosovo in tackle sul Bitcoin, svendita e fuga dei "minatori"
Lo stato balcanico ha annunciato un blocco delle criptovalute per alleviare la crisi energetica
REGNO UNITO
1 gior
Unilever offre 50 miliardi di sterline per GSK Consumer Healthcare
Se dovesse andare in porto si tratterebbe di una delle operazioni più grandi per la piazza di Londra
SVIZZERA
1 gior
Denner aumenta gli stipendi
Nuovo record di fatturato nel 2021. La catena premia i dipendenti
MONDO
2 gior
Là dove il Bitcoin non è il benvenuto
La controversa regina delle cripto è valuta "non grata" in alcune nazioni. Vediamo quali.
Dal Mondo
2 gior
Pagina del fumetto di Spider-Man venduta per 3'360'000 dollari
Venduta anche una copia del debutto di Superman nel numero 1 di "Action Comics"
SVIZZERA
2 gior
Dodici mesi da record per le saline svizzere
Le consegne complessive del 2021 toccano quota 630mila tonnellate
THAILANDIA
2 gior
Da aprile i turisti diretti in Thailandia dovranno pagare una tassa d'entrata
Il governo utilizzerà i soldi ricavati per mettere a nuovo le strutture e sviluppare nuove attrazioni turistiche
CINA
2 gior
Un materiale per le stampanti 3D che uccide virus e batteri
I suoi realizzatori assicurano che è in grado di debellarli nel giro di 20 minuti. Coronavirus compreso
GIAPPONE
3 gior
Toyota nuovamente in vetta, supera Volkswagen
L'azienda nipponica ha venduto nel corso del 2021 quasi dieci milioni di modelli
FRANCIA
3 gior
La guerra delle baguette, i panettieri contro E.Leclerc
La catena di supermercati ha abbattuto il prezzo del tradizionale pane francese, facendolo scendere da 90 a 29 centesimi
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile