SVIZZERA
10.11.16 - 10:160
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Nuove modalità per la distribuzione degli utili alla BNS

L'istituto d'emissione ha firmato con il Dipartimento federale delle finanze una nuova convenzione in tal senso per gli anni 2016-2020

BERNA - Confederazione e Cantoni potranno d'ora in poi pianificare con maggiore sicurezza i loro bilanci per quanto riguarda i contributi della Banca nazionale svizzera. Qualora la BNS non dovesse essere in grado, a causa di cattivi risultati, di distribuire loro il canonico miliardo di franchi in un dato anno, potrà compensare l'ammanco negli anni successivi e addirittura raddoppiare la posta a 2 miliardi.

L'istituto d'emissione ha firmato con il Dipartimento federale delle finanze (DFF) una nuova convenzione in tal senso per gli anni 2016-2020, indica in una nota diramata oggi il DFF.

Di regola, prevede la convenzione, si procede a una distribuzione dell'utile alla Confederazione e ai Cantoni se la riserva per future ripartizioni presenta un saldo positivo. Come negli anni precedenti, l'importo da ripartire ammonta a un miliardo di franchi. La novità è che d'ora in avanti le distribuzioni sospese o ridotte saranno compensate negli anni successivi, "purché la riserva per future ripartizioni lo consenta". L'importo della distribuzione viene inoltre aumentato fino a 2 miliardi di franchi se la riserva per future ripartizioni supera il valore di 20 miliardi.

A fine ottobre la BNS ha annunciato un utile di 28,7 miliardi di franchi per i primi nove mesi dell'anno, contro una perdita di 33,9 miliardi nello stesso periodo del 2015. L'istituto di emissione ha tuttavia precisato che i suoi risultati dipendono prevalentemente dall'andamento dei mercati dell'oro, dei cambi e dei capitali, soggetti a forti oscillazioni, ragione per cui non si possono ancora trarre conclusioni per l'intero 2016.

Conformemente alla legge sulla Banca nazionale, con il suo risultato d'esercizio la BNS è tenuta a costituire accantonamenti che le consentano di mantenere le riserve monetarie al livello richiesto dalla politica monetaria, si spiega nel comunicato odierno. L'utile residuo dopo dotazione degli accantonamenti è in linea di principio a disposizione per essere distribuito alla Confederazione e ai Cantoni. Il DFF e la BNS stabiliscono i valori di riferimento della ripartizione dell'utile in una convenzione pluriennale per garantirne una distribuzione costante a medio termine.

TOP NEWS Economia
STATI UNITI
9 ore
Licenzia 900 dipendenti su Zoom, poi si scusa
«Ho fallito nel mostrare rispetto e apprezzamento per gli individui coinvolti», ha detto Vishal Garg
SVIZZERA
14 ore
Con il Covid non si viaggia più come prima
Sono mutate le destinazioni e anche il mezzo di trasporto preferito è cambiato
SVIZZERA
16 ore
Swisscom, il TF "congela" l'ampliamento della fibra ottica
I giudici vodesi hanno respinto la richiesta di sospensiva presentata dal colosso elvetico delle telecomunicazioni
SVIZZERA
18 ore
Aldi testa la consegna a domicilio
Per ora il servizio è disponibile solamente a Zurigo, ma è previsto l'ampliamento della copertura
Stati Uniti
20 ore
Salute mentale, Instagram introduce la funzione Take a Break
Un'analisi ha tuttavia dimostrato che la misura non è sufficiente
STATI UNITI
1 gior
La nuova compagnia social di Trump è già sotto indagine
Il Trump Media and Technology Group nell'occhio dell'ente che sorveglia la finanza. Il motivo? Pochissima chiarezza
ITALIA
1 gior
La grappa italiana va alla grande (anche all'estero)
È in particolare notevole l'aumento del commercio online, attività quasi triplicata
EMIRATI ARABI UNITI
1 gior
Il weekend sarà sabato e domenica anche negli Emirati
Il Governo ha annunciato l'introduzione di una nuova settimana lavorativa, di 4,5 giorni
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Disoccupazione stabile in Svizzera, lievemente su in Ticino
Secondo l'ultimo rapporto della Seco continuano a calare i disoccupati, dopo il boom del 2020
Stati Uniti
1 gior
È in vendita la primissima voce di Wikipedia sotto forma di NFT
Con lei, il fondatore dell'enciclopedia online hanno messo all'asta l'Imac strawberry con cui lavorava all'epoca
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile