Immobili
Veicoli
AFP
KAZAKISTAN
13.01.22 - 12:010

Il legame tra la crisi del Kazakistan e le criptovalute

I disordini registrati settimana scorsa hanno avuto ripercussioni anche sui Bitcoin

NUR-SULTAN - Gli scontri in Kazakistan scaturiti dall'aumento del prezzo del carburante che si sono verificati settimana scorsa hanno avuto ripercussioni dirette anche sulle criptovalute. 

Da subito internet ha cominciato a vacillare nel Paese, così come le telecomunicazioni in generale. Un problema per l'attività di mining, vale a dire "l'estrazione" delle criptovalute, che dall'anno scorso ha conosciuto un vero e proprio boom in Kazakistan, dopo che la Cina ha limitato l'attività.

In parole povere, il mining consiste nel processo di creazione di criptovalute ottenute tramite calcoli molto complicati, che necessitano di un lavoro informatico non indifferente e di computer potenti. E il Kazakistan ha attirato l'attenzione dei miners (minatori) grazie anche alle sue risorse energetiche. 

Stando alla Cnn, il Paese rappresenta più del 18% dell'hashrate (potenza di calcolo totale per estrarre la criptovaluta) dell'intera rete globale di Bitcoin (solo gli Usa fanno meglio). Il dato si riferisce all'agosto del 2021, ultimo mese in cui sono disponibili i dati del Cambridge Center for Alternative Finance. 

Il blocco della rete internet ha quindi messo in ginocchio i creatori di criptovalute. È probabile che il calo di circa il 10% dei Bitcoin sia collegato alla situazione kazaka. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
RUSSIA
1 ora
Conto sequestrato, Google Russia verso la bancarotta
La filiale del colosso del web continuerà tuttavia a fornire gratuitamente i suoi servizi nel Paese
STATI UNITI
6 ore
Wall Street, le cause di un mercoledì nerissimo
La grande distribuzione è in difficoltà e gli investitori sono in allerta e si chiedono: «Ci sarà il prossimo?»
SVIZZERA
7 ore
Julius Bär regge, ma la filiale di Mosca sarà chiusa
Il gruppo ha mantenuto la redditività nei primi mesi del 2022
GRIGIONI
21 ore
La crisi ucraina condiziona il WEF di Davos
In collegamento da Kiev inaugurerà il forum il presidente Zelensky. Assenti invece i rappresentanti russi.
SVIZZERA
23 ore
Boom di vendite per gli articoli sportivi
Nel 2021 il mercato svizzero ha sfiorato i due miliardi di franchi, un nuovo record
SVIZZERA
1 gior
«Aumenteranno i fallimenti, sia in Svizzera che nel mondo»
È la previsione di uno studio dell'assicuratore Allianz Trade
SVIZZERA/UCRAINA
1 gior
La zurighese Vetropack sopprime 400 impieghi, a causa dei missili
L'impianto è fortemente danneggiato, e il gruppo non «vede alcuna alternativa»
STATI UNITI
1 gior
Netflix taglia 150 posti di lavoro
È la prima conseguenza del rallentamento della crescita dei ricavi e del calo degli abbonamenti
SVIZZERA
1 gior
Pneumatici sempre più cari
Russia e Ucraina sono i principali fornitori di materie prime. E ora i prezzi stanno schizzando verso l'alto
CINA
1 gior
Buonanotte da una sconosciuta, a un solo yuan
Wong Biying manda messaggi su richiesta per aiutare le persone a riempire il vuoto della solitudine
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile